ƒ

Attività fisiche consigliate in gravidanza

Dal nuoto allo Yoga, consigli sulle attività che giovano al vostro bambino

di Miss Milla 26 febbraio 2014 8:30

Durante la gravidanza è normale aumentare di peso e interrompere le attività fisiche che venivano precedentemente svolte, sia perchè  ci si sente a disagio che per paura di nuocere al proprio bambino. In realtà mantenere tali attività è importantissimo, basta conoscere quelle più adatte alle donne in attesa.

Ad esempio camminare in un parco, migliora moltissimo la circolazione ma anche l’ umore e trarrete molti benefici sia psicologicamente che fisicamente. Anche nuotare fa bene, poichè il corpo galleggia e le articolazioni sono alleggerite questo facilita enormemente l’esecuzione degli esercizi, prestate però attenzione alla temperatura dell’acqua che non deve essere troppo calda.

Lo Yoga e il Pilates sono attività perfette da svolgere durante la gestazione, infatti richiedono un basso sforzo fisico e aiutano il rilassamento, è preferibile comunque avvisare l’istruttore dello stato di gravidanza poichè vi sono delle posizioni sono sconsigliate se si aspetta un bambino.

Anche l’utilizzo di attrezzature da palestra come tapis roulant o cyclette saranno utili per rafforzare la muscolatura in vista dell’aumento di peso, ovviamente l’attività deve essere monitorata da un professionista del settore che spiegherà come svolgere le attività in sicurezza.

Infine gli esercizi di rilassamento della muscolatura pelvica sono utilissimi per facilitare il parto e prevenire complicazioni durante il travaglio.

E’ bene ricordare, che il consulto del medico è indispensabile durante il periodo della gravidanza, tutte le attività possono essere svolte prestando attenzione,  quindi non privatevi dell’attività fisica, oltre al benessere fisico ne gioverà anche la vostra serenità e questa non è assolutamente da trascurare nel momento magico che state vivendo.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti