ƒ

Avere più tempo per sé: organizzare le priorità senza stress

Se la profezia dei Maya si avverasse, cosa rimpiangereste di non aver fatto? Una piccola riflessione sull'organizzazione del tempo e delle giornate.

di Giorgia Martino 5 ottobre 2012 19:11

Alcune persone funzionano meglio sotto pressione, altre pensano di star bene ma non si rendono conto dello stress che accumulano giorno dopo giorno sia nel fisico che a livello psicologico. Altri ancora tirano a campare arrampicandosi sugli specchi, avvertendo le pressioni quotidiane ma non riuscendo a far nulla per contrastarle.

Se si soffre fisicamente, emotivamente o spiritualmente a causa del proprio stile di vita, forse è meglio cercare un modo migliore per affrontare la vita di tutti i giorni. Inoltre, è importante decidere cosa fare con il proprio tempo e la propria energia, mettendo in conto che certe persone o certe situazioni in qualche modo ci ostacolano o ci favoriscono.

Ci sono cose che avreste voluto fare e “non avete avuto il tempo” di farle? Potrebbe valere la pena guardare a queste cose da un punto di vista nuovo. Ammettete a voi stesse, senza vergogna e senza dare la colpa a qualcun altro, che i motivi per cui non avete ancora fatto ciò che desiderate dipendono solo da voi. E cercate di capire i veri motivi. Se la risposta dipende dal fatto che siete state troppo stanche, prive di ispirazione o di mordente, o abbattute dalla vita in piena corsa, come portare a termine questi obiettivi, anche a costo di doverli raggiungere ‘a rate’?

Non c’è niente di più triste che guardare alla propria vita con un senso di rammarico. Se rimandate spesso qualcosa che per voi è importante, probabilmente a questa cosa associate un senso di disagio. Avete paura che qualcuno a voi vicino possa sentirsi trascurato se mandate avanti un vostro progetto? O piuttosto temete di non avere successo nel vostro obiettivo? O ancora vi sentite sotto pressione per una scadenza?

Per cominciare a riordinare tutto, provate ad ordinare le priorità. Trovate il modo non solo per avere successo, ma anche per essere coerenti con i vostri valori.

Come si possono riorganizzare le proprie priorità per vivere una vita più equilibrata?

Ponete innanzitutto voi stesse in queste priorità, ciò che vi dà realmente piacere e/o soddisfazione: è questo ciò che è davvero importante. E provate a darvi delle scadenze ragionevoli, tenendo in conto i vostri impegni quotidiani inderogabili. Solo con il realismo e la convinzione si possono perseguire i propri obiettivi.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti