Caduta dei capelli donne: cause e rimedi

Chiome fluenti fondamentali per il gentil sesso. Purtroppo, anche le donne si ritrovano a fare i conti con la caduta.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 20 gennaio 2013 17:30

Finalmente scoperte le cause che provocano la caduta dei capelli nelle donne. Una rivelazione possibile grazie alla ricerca eseguita dall’International hair research foundation di Milano, che si è avvalso della collaborazione di 150 dermatologi italiani, che hanno provveduto ad analizzare il cuoio capelluto di oltre 4.000 donne italiane con un’età compresa tra i ventidue e i sessantacinque anni.

Dalla ricerca è risultato che ben il 47% delle donne italiane affermano di essere interessate da caduta dei capelli a causa dello stress. Entrando nel dettaglio, al primo posto si colloca lo stress da relazione (litigi di coppia, storie d’amore finite &co.), in seconda posizione lo stress lavorativo e al terzo le preoccupazioni economiche.

Attenendosi ai dati, ad incidere in maniera significativa sulla caduta dei capelli nelle donne ci sarebbe anche l’alimentazione. Non a caso, circa il 42% delle intervistate ha affermato di aver riscontrato una copiosa caduta dei capelli dopo aver intrapreso diete alimentari squilibrate.

Caduta dei capelli donneLa situazione in Europa

L’indagine eseguite sulle donne del belpaese sembra confermare i dati provenienti da precedenti ricerche europee.  Stress di vario tipo, scompensi ormonali, preoccupazioni lavorative ed economiche, in Italia così come in Europa, alla lunga finirebbero con il danneggiare la fluente chioma del gentil sesso.

Secondo Fabio Rinaldi, dermatologo di calibro internazionale, sarebbe impensabile stabilire con certezza i fattori in grado di determinare la caduta dei capelli nelle donne. Quest’ultima, infatti, potrebbe essere provocata anche da problematiche di altro tipo, pertanto, la scienza ha ancora molta strada da fare per giungere ad una soluzione concreta.

Caduta dei capelli nelle donne – Rimedi

Di seguito un elenco con i migliori rimedi per rinforzare i capelli femminili , al fine di prevenire e arrestare la caduta:

1)  Dieta equilibrata

Un regime alimentare ad elevato apporto proteico (possibilmente con pochi latticini e carni rosse) ricco di acidi grassi omega 3 (soia, pesce, noci) e di ferro (carne, lievito di birra, broccoli) è l’ideale per rinforzare i capelli;

2)      Utilizzo di integratori a base di biotina e vitamina B12 o acido pantotenico;

3)      Evitare trattamenti chimici, tinture o shampi troppo aggressivi;

4)      Attività sportiva e meditazione, discipline che consentono di placare lo stress.

7 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti