ƒ

Cibi estivi: cosa mangiare in spiaggia o in montagna

Alimentarsi in maniera adeguata con alimenti in grado di donare il giusto benessere e idratazione all'organismo.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 20 agosto 2012 21:09

Per molti l’estate è la stagione ideale per sbarazzarsi dei kg di troppo, anche grazie al fatto che si ha più tempo libero e si è portati a muoversi e a fare dell’attività fisica (caldo permettendo).

Per affrontare il caldo è fondamentale seguire un’alimentazione corretta e bilanciata, visto che i cali di pressione potrebbero manifestarsi improvvisamente.

Cosa mangiare se si ha la buona abitudine di organizzare dei pic nic in montagna o andare al mare? Vediamo come alimentarci in maniera corretta per perdere peso senza compromettere la salute.

Pic nic in montagna

Ad alta quota è più facile disidratarsi, pertanto è sempre bene avere thermos e borraccia a portata di mano. I liquidi dovranno essere ingeriti un pò alla volta e non solo quando si sente lo stimolo della sete.

E’ bene partire già idratati a sufficienza, in modo da non incorrere in un calo impossibile da recuperare. Ragione per la quale è bene alimentarsi a sufficienza prima di partire: succhi di frutta, infusi, un panino con verdure e pomodori, un succo di frutta.

Per ciò che concerne il cibo da portar con sè, è bene calibrare il pasto con lo sforzo da compiere. Stesso discorso fatto per i liquidi, è bene non partire a digiuno, anche se mangiare troppo potrebbe essere controproducente.

Per ciò che concerne gli snack da portare nello zaino, è sempre preferibile scegliere prodotti energetici e altamente digeribili, ma anche in grado di assicurare una protezione per tutte quelle sostanze tossiche prodotte dall’organismo durante lo sforzo fisico.

Durante le escursioni e le gite fuori porta in montagna, non possono mancare assolutamente cibi pieni di antiossidanti (Vitamine C, A, E) preferibilmente da assumere con frutta e verdura di stagione: zucche, carote, barbabietole.

Se il cammino è molto impegnativo, niente di meglio di un panino con una frittata (alle verdure). Per assicurarsi il giusto quantitativo di vitamina c, è fondamentale mangiare mele e frutti di bosco. Utile anche dotarsi di noci, nocciole e oli vegetali. Per scongiurare i crampi, può essere utile portar con sè un paio di banane, ricche di potassio.

Spiaggia

A mare è fondamentale bere è dunque bene farlo tanto e con calma, per mantenere costante il proprio livello di idratazione.

Nella borsa per il mare devono dunque abbondare albicocche, pesche, fragole, ciliegie, in modo da stroncare la fame e la sete.

Utili anche le insalate di riso. In questo caso evitare i pomodori, che tendono a rilasciare acidità, preferendo melanzane e zucchine. Per ciò che concerne il pane, è meglio scegliere quello integrale. Nel caso in cui un panino vegetariano non vi basti, potreste ricorrere a bresaola, fesa di tacchino e similari.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti