Come capire che la coppia non funziona più

E lasciarsi dopo tanto tempo

di Miss Milla 5 dicembre 2014 13:00

Capita a molte coppie che dopo tanti anni condivisi si abbiano dubbi sui propri sentimenti per l’altro,  a volte non è facile capire che se sia la propria vita a non soddisfare più o se davvero l’amore per l’altro è finito e non rimane che la solita routine sempre uguale a se stessa e un semplice amico a cui confidare i propri segreti.

La prima cosa da fare è vivere la propria relazione di coppia cercando di capire se ancora vi sentite emozionate ad avere vicino il vostro partner, se stare insieme vi rigenera e vi lascia un senso di pace oppure se il tempo che trascorrete insieme vi sembra privo di senso.

Anche la sessualità è fondamentale per avere un’idea chiara del vostro amore, le sensazioni che il corpo regala sono vere e non possono essere pilotate, dunque se desiderate ancora tanto il vostro partner e attendete con ansia i momenti in cui potrete dedicarvi al piacere reciproco vuol dire che la vostra storia non è affatto finita.

Valutate inoltre quali sono i vostri progetti, quando si ama una persona è normale ritrovarsi a pensare su ciò che farete insieme, sul weekend che arriverà, su una famiglia da formare ma anche sul rientro a casa la sera, se nessuno di questi pensieri vi attraversa la testa allora vuol dire che la vostra storia non è una priorità per voi.

Se capite che la vostra relazione è arrivata al capolinea dovete superare la paura del distacco e della solitudine ed essere sinceri l’uno con l’altro ve lo meritati dopo quello che c’è stato tra voi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti