Gli esercizi più utili per rassodare il seno

Un seno alto e sodo non sarà più un sogno che farete i giusti esercizi con costanza

di Anna Cantarella 15 luglio 2017 10:00

Gli esercizi per rassodare il seno sono molto importanti per avere un seno tonico e alto. Si tratta di una routine molto semplice che darà i suoi risultati se ripetuta con costanza. L’allenamento riguarda i pettorali alti e i vantaggi sono molti perchè non solo avrete un seno più alto, ma potrete anche migliorare la postura delle spalle e avere più sostegno per il seno contro la forza di gravità.

Il primo esercizio utile, e anche molto semplice, è la pressione delle mani. In posizione eretta unite i palmi delle mani uno contro l’altro ed esercitate una pressione spingendo i due palmi uno contro l’altro per 5 secondi, poi allentate per 2 secondi e ripetete per 10 volte.

COME AVERE UN SENO PIU’ SODO

Anche il plank è utilissimo per rendere più tonici i pettorali e le spalle. La posizione è quella tipica del plank, con i gomiti a terra, le gambe tese appoggiando i piedi sugli alluci e sollevando il bacino mantenendo la schiena dritta e parallela al pavimento. A questo punto dovete fare uno spostamento laterale, alzando la mano sinistra e poi il piede sinistro. Eseguite 2 spostamenti laterali a sinistra e tornate al centro eseguendo 2 spostamenti laterali con la gamba e il braccio destro.

ALIMENTI CHE FAVORISCONO L’AUMENTO DEL SENO

Infine anche i pesi sono utilissimi per allenare i pettorali. Non c’è bisogno di avere pesi professionali ma potete anche utilizzare dei libri o delle bottiglie piene d’acqua. Ad esempio, in piedi e con i pesi tra le mani, alzate le braccia lateralmente piegando leggermente i gomiti. Anche le classiche flessioni, anche con le ginocchia appogiate a terra, sono utilissime.

Photo Credit| Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti