Leonardo.it
IsayBlog

Il sesso che l’87% delle donne trova più eccitante

Il dato statistico è stato messo in luce da un'indagine condotta dalla Durex su un campione di 2000 persone di entrambi i sessi.

di Simona Vitale 8 aprile 2013 14:18
Sesso

A dispetto della recente tendenza per la quale le giovani donne sembrano voler ritardare il matrimonio a vantaggio di una meno impegnativa frequentazione, una nuova indagine ha messo in evidenza un dato che, probabilmente, sia uomini che donne già conoscevano o, comunque, sospettavano. Ci riferiamo al fatto che le donne non prescindono dal legame emotivo per quanto concerne la loro vita sessuale. Difatti, una recente indagine della Durex, condotta su 2000 uomini e donne (di almeno 25 anni di età) ha rivelato che l’87% delle donne ha rivelato che il “sesso migliore” che abbia mai avuto è stato fatto con un partner del quale esse si fidavano e con i quali hanno avuto una relazione.

La stragrande maggioranza degli uomini (95%) ha convenuto che un legame emotivo rende l’esperienza sessuale più soddisfacente, così come entrambi i sessi hanno rivelato di tendere principalmente a soddisfare il proprio partner, prima di se stessi. Ciò suggerisce che le donne – e gli uomini – solo in ultima analisi vanno alla ricerca di un rapporto occasionale con uno sconosciuto.

L’indagine non indica se queste calde e soddisfacenti esperienze  sessuali hanno avuto luogo nel contesto di relazioni serie o nell’ambito di rapporti occasionali, sebbene implicanti fiducia e rispetto nel proprio partner. Tuttavia, ciò sta però a significare che probabilmente non c’è bisogno di impostare un rapporto su priorità romantiche nelle persone di età compresa tra i 20 e i 30 anni.

Nel suo libro The End Of Men, la giornalista Hanna Rosin ha sostenuto che la cultura degli incontri e della frequentazione, nel corso dei primi 20 anni della propria vita, va effettivamente a vantaggio delle donne nel lungo periodo e che non impedisce loro di trovare una relazione a lungo termine, emotivamente soddisfacente in seguito. “In ultima analisi, il desiderio di una relazione umana più profonda vince sempre, sia per gli uomini che per le donne”, ha scritto in un estratto stampato in The Atlantic nel mese di settembre 2012.

Sembra che se le donne e gli uomini si mettono alla ricerca di qualcosa di più profondo e di più soddisfacente (sia fisicamente che emotivamente) di una serie di incontri casuali, alla fine lo troveranno davvero.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti