L’allattamento al seno e il cibo sano migliorano il Q.I. dei bambini

Secondo l'Università di Adelaide il quoziente intellettivo dei bambini a 8 anni migliora con un'alimentazione sana fino a 2 anni.

di Giorgia Martino 15 agosto 2012 21:11

I bambini che vengono allattati al seno e mangiano cibi sani durante l’infanzia hanno uno sviluppo fisico e cognitivo migliore rispetto ai bambini che mangiano cibi poveri dal punto di vista nutrizionale. E’ stato anche ipotizzato che il consumo di alimenti di buona qualità porti ad un livello più alto di Q.I. (Quoziente Intellettivo): è quanto affermano i ricercatori della University of Adelaide, che hanno esaminato il rapporto tra abitudini alimentari e Q.I.  Lo studio è stato effettuato su più di 7 mila bambini e ha dimostrato che i bambini allattati al seno e che mangiano in modo sano durante i primi due anni di vita hanno un quoziente intellettivo leggermente più alto all’età di 8 anni rispetto ai bambini che mangiano cibo spazzatura.

I bambini che seguivano una dieta a base di legumi, formaggi, frutta e verdura a 15 e a 24 mesi, a 8 anni presentavano un Q.I. che superava la media di due punti. I bambini che invece mangiavano soprattutto cibi trasformati e con un alto contenuto di carboidrati e grassi, avevano un Q.I. inferiore di due punti rispetto alla media.

Anche se c’era solo una piccola differenza, c’è da sottolineare che comunque i bambini che mangiavano in modo sano comunque prodotti tipici dell’alimentazione occidentale: si deduce che il gap sarebbe stato ancora maggiore nel caso in cui i cibi fossero stati davvero del tutto “puliti”. Inoltre, lo studio ha analizzato l’alimentazione dei piccoli esaminati solo a 15 e a 24 mesi, e non fino all’età di 8 anni.

Per ciò che riguarda l’allattamento al seno, poi, è ben noto che i bambini allattati in modo naturale sviluppino una flora intestinale sana ed un migliore sistema immunitario rispetto ai piccoli che vengono invece allattati in modo artificiale. Lo studio in questione presso la University of Adelaide rivela che l’allattamento al seno può influenzare positivamente anche il quoziente intellettivo dei bambini.

6 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti