ƒ

Matrimoni equosolidali: la Natura fà da testimone

Il maggiore interesse nei confronti della natura sta facendo spopolare i matrimoni equosolidali. Tante idee per un matrimonio verde!

di Giorgia Martino 22 giugno 2012 13:23

Per molte donne il giorno del sì è visto come quello più bello e felice. E se ci si sposasse rispettando la natura? Sicuramente si renderebbe felice anche l’ecosistema e si sarebbe più sereni e a posto con la propria coscienza.

Sono varie le proposte per un matrimonio solidale, tuttavia non sono sempre molto note. E noi di Attualissimo Donna siamo qui a farvele conoscere, no?

Partiamo dall’acquisto dell’abito da sposa. Può essere ecosostenibile anche quello! Il marchio equosolidale l’Orlo del mondo disegna abiti da sposa in Italia e commissiona la confezione ad artigiani di Calcutta, con attenzione ad usare seta non violenta, ossia quella ottenuta senza uccidere i bachi. Si possono inoltre utilizzare tessuti costituiti da fibre naturali, come canapa, lino, bambu, fibra di banana e cotone bio.

Il menù adatto ad un matrimonio equosolidale è bio. Prodotti a chilometro zero, provenienti da coltivazioni biologiche e con la giusta quantità di portate per evitare sprechi inutili. Il tutto presso ristoranti raggiungibili facilmente, in modo da ridurre gli spostamenti e il traffico, ergo l’inquinamento. Assicurarsi che, per gli scarti, il locale offra la possibilità della raccolta differenziata.

La Luna di Miele è più dolce se si rispetta la natura. Per la Luna di Miele equosolidale ci si può organizzare con un portale di turismo responsabile, come viaggiemiraggi.org.

Anche le bomboniere possono essere a favore della natura. Per bomboniere create in modo ecologico con carta, cotone, gesso, fili di rame e lana e con materiale riciclato ci si può rivolgere alle creazioni di Alessandra Fabre Repetto, che dà vita a creazioni originali e uniche che riguardano sì le bomboniere, ma anche altri accessori come i bouquet, i segnaposti, i centrotavola, le lampade fino ai gioielli della sposa!

Sposarsi è un atto d’amore. Facciamo sì che l’amore abbia un significato più ampio, ringraziando la natura e la vita con piccoli grandi gesti… d’amore!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti