Metodi per accelerare il metabolismo

Migliorare i processi metabolici adottando delle semplici regole alimentari e di allenamento.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 5 settembre 2012 17:27

Siete alla disperata ricerca di metodi per accelerare il metabolismo? Per vostra fortuna è possibile accelerare i processi metabolici senza ingerire particolari intrugli o fare dolorose rinunce. I risultati arriveranno con la costanza e l’impegno. Vediamo dunque quali sono i trucchi per velocizzare il metabolismo.

1) Colazione

La colazione non va mai saltata. Questo pasto consente di accelerare il metabolismo e di conseguenza porta al dimagrimento. Studi scientifici hanno dimostrato che le donne che sono solite fare colazione, presentano una predisposizione maggiore a dimagrire rispetto a quelle che tendono a saltarla.

Una colazione perfetta deve essere ricca di fibre e carboidrati, in modo da ottenere la giusta energia per affrontare la giornata e arrivare a pranzo senza troppo appetito.

2) Allenamento con i pesi

Per velocizzare il metabolismo nulla di meglio dell’allenamento in palestra. Il lavoro anaerobico, infatti, consente di accelerare il metabolismo basale. Per chi non lo sapesse, un kg di muscoli riesce a bruciare molte più calorie rispetto ad un chilo di grasso.

Non preoccupatevi del tempo, visto che è possibile ottenere risultati eccellenti anche con un allenamento di mezz’ora 3 volte alla settimana, visto che il segreto non è tanto la durata ma l’intensità dello sforzo. Il metabolismo tende a velocizzarsi con allenamenti particolarmente intensi.

3) Intervall Training

Per Intervall Training si intende un allenamento di cardio fitness. Questo tipo di sessioni prevedono performance ad alta intensità da alternare ad altre a bassa intensità, in modo da stimolare continuamente il metabolismo. Delle ricerche hanno evidenziato che le donne che svolgono un allenamento  di cardio fitness “Intervall Training” almeno due volte a settimana, tendono a dimagrire il doppio di coloro che svolgono due sedute di allenamento regolare.

Se non seguite corsi in palestra, potreste abbinare 25 – 30 secondi di sprint ogni 3 minuti di corsa sul tapis roulant e/o sulla cyclette. Un allenamento intenso e impegnativo che consente di bruciare molte calorie.

4) Dormire regolarmente

Se non si dorme il giusto il metabolismo tende a rallentare. Cercate dunque di dormire almeno 6 ore per notte (raccomandate 8 ore).

5) Allenamento prima del ciclo

Nelle due settimane che precedono il ciclo, in genere si finisce con l’impigrirsi. Un vero peccato, visto che allenandosi ugualmente è possibile dimagrire molto più velocemente rispetto agli altri giorni. Stando ad una ricerca infatti, le donne tenderebbero a bruciare il 30% di grassi in più nelle due settimane d’ovulazione.

6) Basta stress.

Lo stress a lungo andare finisce col fare ingrassare, visto che va ad agire su ormoni che finiscono con lo stimolare le cellule di grasso, dando loro la “giusta spinta” per aumentare le proprie dimensioni. Senza contare che lo stress fa aumentare l’appetito, portando a mangiare più della norma.

7) Mangiare proteine

Le proteine sono l’ideale per velocizzare il metabolismo. Ciò avviene perché  quest’ultime sono costituite perlopiù da aminoacidi, che essendo difficoltosi da digerire hanno bisogno di un grosso dispendio energetico per essere smaltiti.

8) Fare 6 pasti giornalieri

E’ possibile velocizzare il metabolismo mangiando poco e spesso. Cinque – Sei mini-pasti giornalieri danno modo al metabolismo di bruciare molte più calorie, visto che in questo modo verrà stimolato di continuo. Senza contare che mangiando di continuo si avrà poca fame, finendo irrimediabilmente per mangiare di meno.

9) Cereali integrali

Il pane bianco e la pasta tradizionale portano ad un aumento dell’insulina che va a favorire la conservazione dei grassi all’interno dell’organismo e alla lunga tende a rallentare il metabolismo. Ragione per la quale è bene consumare cereali integrali, che oltre a presentare un minore impatto sui livelli di insulina regalano al corpo un senso di sazietà maggiore.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti