Pidocchi a scuola, cosa fare

Quando i bambini vengono a contatto con i pidocchi bisogna agire subito e nel modo giusto

di Anna Cantarella 4 febbraio 2017 10:00

L’infestazione da pidocchi, detta anche pediculosi del capello, è un fenomeno molto comune che avviene in genere nelle scuole frequentate dai bambini. Per contrastare il problema è giusto conoscerne le causee e agre di conseguenza con i metodi giusti, senza lasciarsi guidare dalle tradizioni o dalle leggende popolari.

A scuola è facile che si sviluppino epidemie di pidocchi perchè i bambini stanno a tretto contatto tra di loro e le temperature calde favoriscono il loro sviluppo. Come sempre, la principale arma a nostra disposizione è la prvenzione: controllare spesso i capelli del vostro bambino è un ottimo punto di partenza anche perchè in caso di pidocchi, se presi in tempo, sarà più facile eliminarli in pochissimo tempo.

> 20 cose che non sapevi sui capelli

Cosa fare se scoprite i pidocchi

Nel malaugurato caso vi accorgeste che il bambino ha i pidocchi, avvisate subito le maestre e non portatelo più a scuola per almeno due giorn o fino a quando il problema non sarà risolto, per evitare di contagiare gli altri bambini. A questo punto dovete agire. Acquistate uno shampoo anti-pidocchi in farmacia e applicatelo secondo le indicazioni del farmacista. Non lasciatevi tentare dall’utilizzare aceto, limone o altre sostanze naturali perchè la loro efficacia non è provata.

> Pidocchi, rimedi naturali efficaci: cura e prevenzione

Dopo lo shampoo è fondamentale pettinare i capelli con un piccolo pettine a denti stretti (anche questo acquistabile in farmacia) che è necessario per eliminare i lendini, cioè le uova dei pidocchi, che restano attaccate alla fibra del capello e che potrebbero schiudersi anche dopo aver effettuato il trattamento. Lo shampoo anti-pidocchi, per sicurezza, va ripetuto dopo due giorni e comunque fino a quando non sarete certi di aver risolto il problema.

> Pidocchi nei bambini, come trattarli

Dopo aver agito sui capelli, dovrete lavare benissimo gli indumenti e la biancheria di casa che potrebbe essere venuta in contatto con i capelli. Basta un lavaggio in lavatrice a 60 gradi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti