Quattro modi per individuare un uomo bugiardo

I bugiardi possono anche essere bravissimi, ma c'è qualcosa in loro che sfugge al controllo che hanno. Voi... prendete nota!

di Giorgia Martino 24 settembre 2012 11:40

Da un recente studio è emerso che gli uomini sono più bugiardi delle donne. Ora, verità o meno di questa teoria, il dato di fatto è che la scarsa sincerità dei propri compagni è particolarmente lamentata dalle donne in generale. Come riconoscere un bugiardo? Ecco 4 accortezze da utilizzare…

Fa subito troppi complimenti

Questa è la tipologia più appiccicosa: dopo appena 5 minuti di conversazione con lui, già parte con una serie di elogi alla vostra voce, alla vostra eleganza, ai vostri occhi, alla vostra intelligenza, profondità… insomma: vi dimostrerà che vi “sente” senza conoscervi. E a quale donna non piace credere nella magia? Peccato che spesso la magia faccia rima con ‘bugia’! Dunque, cogliete l’aspetto positivo della gentilezza che questa persona vi ha mostrato, ma non fatevi manipolare, lasciandogli il beneficio del dubbio ma senza prendere per oro colato ciò che dice. Il tempo è l’unica cosa che vi servirà per capire davvero questa nuova conquista.

Ci sono segnali di inganno

Purtroppo (e a volte per fortuna) il naso che si allungava ad ogni bugia apparteneva solo a Pinocchio, per cui non è così semplice scoprire una falsità nel quotidiano. Tuttavia ci sono piccoli segnali da smascherare: mentre parla, può toccarsi spesso il naso, può mettere la mano davanti alla bocca, se gli si fa una domanda non risponde in modo chiaro e diretto. Allora potrebbe nascondere qualcosa. Inoltre, occhio alle mani: se le nasconde non è un buon segno!

Reagisce male ad una visita improvvisa

Se vi trovate a passare vicino al suo ufficio, e gli fate una sorpresa, lui vi guarda con aria cerea chiedendovi cosa ci fate lì, gelandovi. E se gli rispondete che volevate fargli solo una bella sorpresa, comincia a parlare balbettando e dicendo cose poco chiare. Per reagire così, il vostro pollo potrebbe nascondere qualcosa, sia che si tratti di un’amante che di attività sospette. Per cui, andate a fondo e cercate di vederci chiaro.

Non vi dice che sta divorziando

Conoscete un uomo che vi fa subito perdere la testa, ma poi vi arrivano voci su di lui e sul suo processo di divorzio in corso. Il punto non è la situazione che sta attraversando. Il punto è: perché non ve l’ha detto lui? Quindi, andateci piano anche in questo caso (o situazioni simili).

In ogni caso, se provate un campanello d’allarme, anche il minimo, andateci piano e, se fosse necessario, un bel “delete” non vi farà male!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti