4 trucchi per restare amici con l’ex

Amicizia dopo la fine di una storia d'amore? Scopriamo in quali casi è possibile e come fare.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 4 Giugno 2013 19:30
Spread the love

E’ possibile restare amici con l’ex? Una domanda che si pongono sia gli uomini sia le donne, spesso dubbiosi sull’intraprendere un rapporto d’amicizia, una volta conclusa una storia d’amore. Molte coppie restano legate fra loro perché continuano a provare affetto e stima reciproca e reputano ingeneroso privarsi l’un dell’altra, solo per una relazione non andata a buon fine. Come comportarsi in questi casi, al fine di evitare errori? Scopriamolo insieme.

4 trucchi per restare amici con l’ex

1) Nessun ritorno di fiamma

Mai cedere alla tentazione di riprovarci. Se non ha funzionato la prima volta, è quasi inutile sperare in una seconda possibilità. Con l’aggravante, che il tentativo potrebbe spazzare via una bella amicizia

2) Niente sesso

Cedere alle tentazioni della carne finirà con il rovinare l’amicizia. Perché perdere un così bel rapporto per assecondare le bramosie erotiche del momento?

3) Nessuna gelosia

L’amicizia è una cosa, l’amore è un’altra. Meglio distinguere nettamente il ruolo di fidanzato e amico, dunque non avere alcuna gelosia nei confronti dell’ex partner.

4) Nessun rancore

Impossibile instaurare un rapporto d’amicizia se si hanno dei rancori irrisolti.

Commenti