5 cibi contro le maniglie dell’amore

Dire addio alle maniglie dell'amore a tavola? Scopri insieme a noi i 5 alimenti per metterle K.O.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 31 dicembre 2013 19:05

Vuoi una pancia piatta? Ti piacerebbe mostrare al mondo i tuoi addominali scolpiti? Prima di “massacrarti” in palestra, faresti bene a seguire un’alimentazione equilibrata, preferendo alcuni alimenti ad altri. Quali? Scopriamo insieme i 5 cibi contro le maniglie dell’amore.

1) Tè verde

Una bevanda preziosa che ti permetterà di bruciare i grassi in eccesso molto più rapidamente e dare l’addio alle maniglie dell’amore. Il tè verde è infatti ricco di antiossidanti, sostanze che ti aiutano a smaltire i grassi rapidamente.

2) Peperoncino

Ti sei mai chiesto perché gli integratori più utilizzati dai body builder sono a base di peperoncino? Mangiare questo gustoso cibo piccante, è uno dei modi migliori per dire addio alle maniglie dell’amore. Tutto merito della capsaicina, una sostanza in grado di accelerare il metabolismo, finendo di fatto con il ridurre l’appetito e bruciare i grassi.

3) Mate

Hai mai sentito parlare del mate ? Questa bevanda diffusa perlopiù in Argentina, viene ottenuta da una pianta chiamata llex paraguariensis. Una sorta di tè, che presenta al suo interno preziosi antiossidanti e piccoli quantitativi di caffeina. Se desideri dire addio alle maniglie dell’amore, il mate può rappresentare la soluzione ideale, dato che:

– Elimina l’adipe in eccesso incrementando la massa muscolare;

–  Incrementa il dispendio calorico;

–  Riduce l’appetito;

–  Stimola la diuresi;

–  Contrasta la cellulite

4) Cereali integrali

Per mettere k.o le maniglie dell’amore, faresti bene a preferire pasta e pane integrale (segale, farro, kamut,etc). Abbandonando i cereali tradizionali, ti sentirai “pieno” più a lungo, dunque, finirai per mangiare di meno e contrastare al meglio l’accumulo di grasso adiposo, vera e propria causa delle maniglie dell’amore.

5) Pompelmo

Se desideri eliminare le maniglie dell’amore, dovrai per forza di cose abbondare con la frutta. Ovviamente dovrai limitare il più possibile quella zuccherina e declinare le tue attenzioni su frutti gustosi e “miracolosi” contro le maniglie dell’amore, come il pompelmo.

Stando ad uno studio condotto dall’Università della Louisiana, infatti, il pompelmo rallenterebbe i tempi della digestione, finendo con lo stimolare il senso di sazietà nell’organismo. Non a caso, è stato dimostrato che mangiare mezzo pompelmo per 3 volte al giorno per circa 3 mesi, consente di smaltire fino a 4 kg di peso senza modificare la dieta.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti