5 trucchi per un pollo arrosto dietetico

Cucinare un pollo arrosto limitando le calorie? Per fortuna è possibile. Scopriamo insieme qualche stratagemma.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 31 ottobre 2013 22:24

Non riesci proprio a resistere al pollo arrosto? Bene, ti farà piacere sapere che puoi mangiarlo senza mettere a rischio la tua linea. Stenti a crederci? Ecco 5 trucchi per un pollo arrosto dietetico.

1) Rimuovi la pelle

La pelle è la parte più gustosa, ma anche quella più grassa del pollo. Come se non bastasse, tende ad assorbire tutti i condimenti.

2) Mangialo con le verdure

Chi l’ha detto che il pollo arrosto va per forza di cose mangiato con le patate? Mangiandolo con le verdure, potrai assicurarti un pasto nutriente e sostanzioso, senza compromettere salute e linea.

 3)  Condirlo con il limone

Sai che il limone è un ottimo brucia grassi e aiuta a contrastare la ritenzione idrica? Condendo il tuo pollo arrosto con del semplice limone, potrai sbarazzarti delle calorie in eccesso.

 4)  Aggiungere spezie

Forse non lo sai, ma le spezie, oltre a donare un sapore gustoso al pollo arrosto, sono l’ideale per eliminare i grassi in eccesso. Tra l’altro potrai utilizzarle come sostituto del sale.

 5)  Utilizzare dei sostituti del sale

Chi ha detto che il sale è necessario per un buon pollo arrosto? Se desideri salvare linea e gusto, potrai sostituire il sale con dell’aglio e godere ugualmente di un piatto appetitoso.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti