7 cibi per tenere lontane le allergie

Con una dieta ricca di questi cibi, gli individui allergici possono trovare sollievo e benessere.

di Giorgia Martino 3 luglio 2013 18:23

Le allergie sono davvero fastidiose, e fin qui non v’è dubbio alcuno! Tuttavia, anziché assumere i soliti farmaci, si può ricorrere a vari alimenti. Tra i cibi noti proprio per combattere le allergie di stagione vi sono gli agrumi, l’uva rossa, i broccoli, il cavolo, le noci, le mele, le cipolle e l’aglio.

Agrumi. Vi sono diversi studi che dimostrano il potere della vitamina C contenuta soprattutto negli agrumi. Arance, limoni e pompelmi sono ricche fonti di questa vitamina.

Uva rossa. Uno degli effetti più fastidiosi delle allergie è l’infiammazione che può verificarsi in tutto il corpo. Gli antiossidanti presenti nell’uva rossa lavorano per la protezione delle cellule. Inoltre l’uva rossa è anche ricca di resveratrolo, che è anche un efficace antinfiammatorio.

Broccoli. La sensazione di naso chiuso può essere alleviata mangiando broccoli. Tuttavia questo non è l’unico vantaggio di tale alimento: è molto ricco in vitamina C, e una tazza di broccoli crudi può contenere fino a 80 mg di questa vitamina.

Cavolo. Esso contiene carotenoidi, noti per alleviare le reazioni allergiche. Per potenziare ulteriormente gli effetti dei carotenoidi contenuti nel cavolo, le persone che soffrono di allergie dovrebbero mangiarlo condito con olio extravergine di oliva.

Noci. Le noci sono ricche di magnesio e di vitamina E. Il magnesio può alleviare il respiro sibilante che si manifesta spesso con l’asma. La vitamina E, d’altro canto, può contribuire anche a migliorare l’immunità. Questa vitamina aiuta a proteggere il corpo dai radicali liberi, impedendo così infiammazioni e danni ai tessuti.

Mele. Secondo alcuni studi, le persone che mangiano regolarmente le mele hanno maggiore protezione da allergie e asma. Questo frutto contiene quercetina che è un tipo di flavonoide efficace contro le infiammazioni. Anche la buccia di mela è ricca di antiossidanti, in particolare di polifenoli che proteggono le cellule.

Cipolle e aglio. Anche le cipolle e l’aglio sono ricche di quercetina. Possono agire in modo simile agli antistaminici in alcuni casi.

Come si può notare, vi sono moltissimi cibi che si presentano come soluzioni contro gli effetti sgradevoli delle allergie di stagione, e la cosa positiva è che si tratta di soluzioni naturali e saporite!

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti