Beauty case, cosa portare con sé durante un weekend fuori porta

Ecco alcune semplici regole per avere un beauty case impeccabile quando si opta per una gita fuori porta di pochissimi giorni.

di Maria Apicella 18 Dicembre 2019 11:47

Molte donne riscontrano notevole difficoltà nel riempire il proprio beauty case quando si opta per una gita fuori porta di massimo due giorni.

Il classico weekend da trascorrere fuori casa o per lavoro o per piacere, spesso mette in crisi la maggior parte delle donne, soprattutto per riuscire a portare con sé l’indispensabile, senza riempire troppo il trolley. Ciò che preme maggiormente è avere un beauty case che sia completo di tutto ciò di cui si ha bisogno durante un weekend, oltre infatti al classico spazzolino da denti, dentifricio e deodorante, sono immancabili i prodotti di bellezza. E’ qui che la donna tende ad andare più in confusione perché vorrebbe portare tutto con sé, ma è consapevole che non è possibile.

beauty case

Alcuni semplici consigli per riempire al meglio il beauty case

Può essere utile a questo punto seguire dei semplicissimi consigli su cosa mettere all’interno del beauty case durante un weekend fuori porta. In primis è bene scrivere una lista, in questo modo si eviterà di dimenticare qualcosa, il secondo passo è puntare sulle cose che sono strettamente necessarie tra make up e skincare. Si consiglia proprio di dividere i prodotti di queste due categorie e porli in due bustine differenti. In questo modo sarà più semplice trovare il prodotto giusto al momento giusto. Un’altra regola fondamentale per avere un beauty case impeccabile quando si viaggia è puntare su prodotti mini size, quelli insomma che occupano pochissimo spazio e può essere d’aiuto affidarsi ai classici campioncini. Molte donne scelgono poi i flaconcini vergini dove poter inserire una piccola quantità di un prodotto, lo stretto necessario per due giorni fuori casa.

Come scegliere il make up giusto da portare con sé

In un beauty case non deve poi mancare un prodotto struccante, in questo caso meglio affidarsi ad un panno in microfibra o ad un remover solido. Senza dubbio per una donna, soprattutto quando si viaggia, è fondamentale avere con sé il make up, ma per questo tipo di gita fuori porta è bene puntare su trucchi che possano garantire il perfetto look sia di giorno che di sera. Per riuscire ad avere lo spazio necessario all’interno del beauty case, meglio puntare sulla classica palette che raccoglie tutto ciò di cui si ha bisogno in uno spazio ridotto. Alla fine basterà poi inserire i pennelli, il mascara e qualche matita per gli occhi ed ecco che il make up è pronto. Nei periodi freddi non bisogna poi dimenticare il burrocacao e la crema per il viso idratante. Pochi passaggi ed il beauty case sarà pronto.

Commenti