Bruciare i grassi: i migliori cibi

Eliminare il tessuto adiposo portando sulla propria tavola gli alimenti in grado di aumentare il dispendio energetico e il senso di sazietà.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 1 dicembre 2012 21:18

Chi ha intenzione di mettersi a dieta, non potrà di certo fare a meno di sapere quali sono i migliori cibi per bruciare i grassi. Per questa breve guida sono stati scelti gli alimenti che oltre ad eliminare il tessuto adiposo, consentono di accelerare il metabolismo, risultano essere fortemente ipocalorici e presentano un elevato potere saziante.

1) Mele

Le mele sono perfette per uno spuntino leggero e saziante, poiché ricche di acqua. Questo frutto dona sazietà, grazie ala presenza di pectina, una fibra solubile che si trova nella buccia. E’ inoltre ricco di fibre e povero di calorie. Basti pensare che 100 grammi di mele contengono in media 45 calorie.

2) Agrumi

Gli agrumi sono ricchissimi di fibre e vitamina C. Mandarini, arance, pompelmi, papaya, limoni, consentono di accelerare il processo di assimilazione dei grassi, stimolando la produzione di carnitina, un aminoacido che permette al corpo di bruciare le calorie più agevolmente. Tra l’altro gli agrumi forniscono in media dalle 25 alle 80 calorie ogni 100 grammi (il record spetta al pompelmo con sole 25 calorie) e placano l’appetito per molto più tempo.

3) Verdure crude

Spuntini a base di verdure a discapito di snack golosi. Niente di meglio per perdere peso e bruciare i grassi in eccesso. Chi è spesso fuori casa per studio o lavoro, farebbe bene a portare con sé delle verdure già tagliate, riponendole in un contenitore.

Entrando nello specifico, niente di meglio di asparagi, broccoli e spinaci per bruciare i grassi, grazie al Tef, ovvero l’energia che il corpo consuma per completare i processi di assorbimento e digestione dei principi nutritivi contenuti negli alimenti, con l’obiettivo di renderli disponibili per ogni cellula del corpo. Più elevata sarà la spesa energetica, meno calorie resteranno nell’organismo.

4) Fagioli

Questi legumi presentano un elevato potere saziante. Necessitando di elevati tempi di digestione, sono in grado di placare la fame per molto tempo.

5) Insalata

L’insalata è povera di calorie (solo 14 per 100 grammi) ed è in grado di saziare a lungo. Mangiando insalata prima dei pasti sarà molto più semplice mangiare meno. Quest’ultima è inoltre un alimento prezioso, poiché ricco di sali minerali e fibre.

6) Zuppe e minestre

Zuppe e minestre sono povere di calorie e hanno un elevato valore saziante. Sarebbe preferibile consumarle come piatto unico.

51 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti