Bye bye Pilates, ecco il Rolfing

Curare il corpo e raggiungere un benessere psicofisico totale grazie ad una nuova disciplina olistica proveniente dagli Usa.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 8 Settembre 2012 18:41
Spread the love

Avete mai sentito parlare del rolfing? Questa disciplina è giunta in Italia da qualche mese, direttamente dagli Stati Uniti. Molti definiscono il rolfing il nuovo pilates, poichè attraverso questa disciplina si cerca di ristabilire equilibrio e armonia all’intera struttura corporea.

Si tratta dunque di una disciplina olistica che si basa sul tocco. Questo metodo trae origine dal presupposto che vi è una forte correlazione tra funzionamento del corpo umano e forza di gravità.

Mediante un tocco, che si presenta delicato e deciso al contempo, questa disciplina va a liberare il corpo dalle sue limitazioni e riallinea la postura, rendendola più equilibrata.

A seduta conclusa i risultati che si ottengono sono: movimenti maggiormente fluidi, aumento del benessere, migliore conoscenza del proprio corpo.

Attenzione però, il rolfing non è solo un massaggio in grado di rilassare il corpo, ma una tecnica in grado di risolvere problematiche come: dolori cervicali, mal di schiena, periartriti e contribuisce a migliorare il benessere psico fisico.

Questa disciplina è indicata ad ogni età, non presenta controindicazioni particolari e si compone di un ciclo di dieci sedute individuali che presentano una durata di 60 minuti o più. A differenza di discipline come lo yoga o il pilates,  che vengono tenute in gruppo, il rolfing viene in genere praticato in un ciclo di dieci – quindici sedute individuali.

Conclusioni

Una disciplina olistica interessante, ideata da Ida Paulina Rolf, sostenitrice dei metodi che mirano a guarire l’organismo nella sua interezza, piuttosto che badare al sintomo. La Rolf è famosa per l’essere stata un’esperta di medicine alternative, che dopo anni di studio delle discipline curative “naturali” (Osteopatia, yoga, chiropratica) è riuscita a sintetizzare queste esperienze in un’ unica disciplina, dedicandosi anima e corpo alla sua creazione, fino alla sua morte.

Se avete il desiderio di sperimentare i benefici di questa disciplina olistica, potete contattare l’elenco dei rolfers italiani, disponibili al sito: http://www.rolfing-italia.it/3

Commenti