Capelli che cadono, che si spezzano, con forfora: come fare?

State impazzendo per i capelli che cadono, si rompono, si spezzano o si desquamano? Risolvete il problema conoscendone la causa!

di Giorgia Martino 5 ottobre 2012 13:06

Caduta di capelli.

Perdere un po’ di capelli è normale, ma se cominciano a diventare troppi e tutti i giorni, potrebbe essere colpa dello stress. Elevati livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, possono causare la caduta dei capelli. Dunque innanzitutto può essere utile fare un test per capire qual è il funzionamento della tiroide o per capire se si è anemici. In quest’ultimo caso, un rimedio può essere un integratore di ferro che, oltre a creare una sensazione di benessere generale, vi aiuterà anche a rinforzare i capelli.

Troppa forfora.

Tutti hanno cellule morte sul proprio cuoio capelluto, ma alcune persone vivono questo problema in modo eccessivo, tanto da sviluppare la cosiddetta dermatite seborroica. Meglio combattere questo problema lavando ogni giorno i capelli con uno shampoo antiforfora a base di zinco. Se dopo un mese di questo trattamento ancora non si risolve, è importante rivolgersi ad un medico che potrà prescrivere creme adatte a ridurre il problema.

Capelli troppo sottili che si spezzano.

I capelli sottili che si spezzano sono il frutto di un’ereditarietà genetica, e la situazione può peggiorare con l’uso della pillola. In quest’ultimo caso, si può chiedere alla propria ginecologa di somministrare una pillola con meno progesterone. Un’altra causa dei capelli fragili può essere l’utilizzo di troppe tinte per capelli, o l’utilizzo di troppe messe in piega con piastra e phon e spazzola. Ok lo stile, ma andiamoci piano!

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti