Cattivo umore al mattino: ecco perchè colpisce maggiormente le donne

Malumori mattutini? Le vittime designate sembrerebbero appartenere al gentil sesso. Scopriamo insieme perchè.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 17 marzo 2013 0:22

Donne maggiormente interessate da cattivo umore al mattino. Un fenomeno spiegabile scientificamente, almeno stando alla ricerca condotta dalla Duke University (Usa).

Secondo i risultati ottenuti dai ricercatori, i malumori femminili sarebbero da ascrivere al sonno e agli ormoni. Il gentil sesso, infatti, avrebbe bisogno di più ore di riposo e se non riesce a stare a letto il giusto, tende a manifestare aggressività e ostilità.

Cattivo umore al mattino e donne – I risultati della ricerca

Per comprendere l’ostilità mattutina del gentil sesso, gli studiosi hanno finito con il coinvolgere circa 250 volontari (uomini e donne) provvedendo ad analizzarne il comportamento mattutino, concedendo le medesime ore di riposo a quest’ultimi.

Dalle rilevazioni, è emerso che a parità di ore di sonno, le rappresentanti del gentil sesso erano maggiormente di malumore, arrabbiate ed ostili. Le cause? Tutta colpa degli ormoni.

Quest’ultimi, infatti, sarebbero i responsabili del malumore mattutino femminile. Stando ai dati che emergono da questa ricerca, pubblicata di recente sulla rivista “Brain, Behavior and Immunity”, le donne soffrirebbero molto di più dal punto di vista psicofisico se non riescono a garantirsi un riposo soddisfacente.

Le rappresentanti del gentil sesso, infatti, necessitano di preservare maggiormente l’equilibrio ormonale. Come se non bastasse, dallo studio è emerso che le rappresentanti del gentil sesso avrebbero una maggiore predisposizione a sviluppare patologie cardiache o problematiche psicologiche se non dormono a sufficienza.

Ad ogni modo, i risultati della ricerca suggeriscono che lo scarso sonno o comunque quello disturbato, può avere conseguenze nocive sulla salute di ambo i sessi. Nelle donne, questa problematica, in genere, porta alla comparsa di rabbia, sentimenti di ostilità e depressione, mentre negli uomini, la mancanza di sonno sarebbe perlopiù causa di stress.

Nonostante ciò, i ricercatori mettono in guardia entrambi i sessi da un cattivo riposo, dato che, alla lunga, quest’ultimo può finire con l’alterare la concentrazione e causare l’accumulo dei fastidiosi chili di troppo.

12 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti