Come fare il liquore alla nutella: la ricetta

La cioccolata più famosa d'Italia può rivelarsi utile anche per la produzione di bevande alcoliche. Leggere per credere.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 29 marzo 2013 18:25

Siete stanchi/e dei soliti drink alcolici? Vi piacerebbe assaggiare qualcosa in grado di darvi la “scossa”, pur senza esagerare e godendo di un gusto dolce e delicato? Quale occasione migliore di queste vacanze di Pasqua, per mettersi alla ricerca di bevanda alcolica e gustosa? Del resto manca davvero poco alla Pasquetta con gli amici e sarebbe veramente un peccato non trascorrerla in compagnia di dolci, buon cibo e qualche intruglio alcolico (immancabile), meglio ancora se realizzato con le proprie manine.

Le idee attuabili sono veramente tantissime, tuttavia, per chi volesse combinare “dolcezza” e alcol in un sol colpo, uno dei migliori mix possibili, è senza ombra di dubbio il liquore alla nutella. Come farlo?  Grazie al blog “Condividi la tua ricetta“, vediamo insieme cosa occorre per preparare questa formidabile bevanda alcolica e come agire.

Liquore alla nutella – Ingredienti

500 grammi di latte;

700 grammi di nutella;

500 grammi di panna da cucina;

130 grammi di zucchero

150 grammi di alcool

50 grammi  di acqua

Liquore alla nutella – Procedimento

In primis, versare panna, latte, nutella e zucchero in una pentola. In seguito, fare sciogliere il tutto a fuoco lento, mescolando il tutto con cura, al fine di evitare che il composto finisca con l’attaccarsi. Una volta ottenuta una crema omogenea, perfettamente amalgamata, sarà possibile toglierla dal fuoco per farla raffreddare come si deve.

Una volta che quest’ultima avrà raggiunto una temperatura accettabile, è possibile aggiungere acqua e alcol (un po’ per volta) avendo cura di mescolare. Fatto ciò, non resterà che imbottigliare il tutto e conservare in frigo in attesa dei “brindisi”.

Liquore alla nutella – Considerazioni

Una bevanda alcolica di facile realizzazione, che necessita esclusivamente di ingredienti normalmente rintracciabili in ogni dispensa. Per quel che concerne i tempi, questi son piuttosto brevi. In parole povere, la ricetta ideale per deliziare gli amici e passare una Pasquetta con un dolce drink alcolico tutto da scoprire.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti