Come non avere fame: i migliori cibi

Agevolare il dimagrimento placando l'appetito grazie all'ausilio di determinati alimenti.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 7 novembre 2012 22:48

Per dimagrire bisogna innanzitutto assumere meno calorie. Per fortuna vi sono diversi cibi in grado di aumentare la sensazione di sazietà, permettendo di resistere agli stimoli della fame. L’apporto calorico di questi alimenti è molto ridotto ed essi sono facilmente reperibili. Vediamo dunque quali sono i migliori cibi per attenuare lo stimolo della fame.

1) Agrumi

Gli agrumi, oltre ad essere ricchi di fibre e vitamina C, consentono di velocizzare l’assimilazione dei grassi e vanno a stimolare la produzione di carnitina, aminoacido in grado di bruciare calorie. Pompelmi, limoni e papaya in genere presentano solo 75 calorie e placano l’appetito.

2) Fiocchi d’avena

Niente di meglio dei fiocchi d’avena per placare la fame. Si tratta di cibi a lento rilascio d’energia e lunghi da digerire. Come se non bastasse vanno a mantenere stabile l’insulina e i livelli di zuccheri nel sangue, evitando un accumulo di grassi. Sarebbe bene consumarli al mattino, magari abbinandoli allo yogurt.

3) Fagioli

I fagioli sono ricchissimi di proteine e fibre, inoltre richiedono una lunga digestione, pertanto sono in grado di donare sazietà sul lungo periodo. L’ideale sarebbe abbinarli a dei cereali integrali (pasta integrale, riso integrale, miglio, quinoa, segale, avena, orzo, in modo da fare il pieno di proteine e carboidrati.

4) Mele

Un frutto fortemente benefico, ricco di acqua e fibre, in grado di placare la fame. Quest’ultima qualità è da ascriversi alla pectina, una fibra solubile contenuta nella buccia.

5) Verdure

Le verdure oltre ad essere ricche di antiossidanti permettono una maggiore combustione dei grassi per via del loro favoloso effetto termogenico. Da preferire broccoli, asparagi e spinaci.

6) Mandorle, arachidi e noci

Contrariamente a quel che si pensa, la frutta secca è l’ideale per assicurarsi il giusto quantitativo di proteine, fibre e sali minerali, senza appesantirsi. Mandorle, arachidi e noci consentono di placare il senso della fame e presentano pochissime calorie, a patto però di non tostarle e salarle.

7) Pesce grasso

Gli acidi grassi omega 3 contenuti in tonno, salmone, aringhe, sardine e sgombri permettono di mantenere bassi i livelli di colesterolo e migliorare i processi metabolici. Per mantenere una forma perfetta, l’ideale sarebbe consumarlo alla griglia o al cartoccio con delle verdure.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti