Come riconoscere un principio di infarto

Prevenire un attacco di cuore variando le proprie abitudini alimentari e imparando a riconoscere i segnali del corpo.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 5 ottobre 2012 18:00

Siete capaci di riconoscere un principio di infarto?  Un attacco di cuore, ha sempre una malattia coronarica alle sue spalle. Quest’organo, infatti, necessita dell’ossigeno apportato dalle arterie coronarie per funzionare al meglio. Se si è interessate da un restringimento o un’ostruzione di quest’ultime, il flusso sanguigno sarà molto minore e di conseguenza si andrà a formare un coagulo, che causerà l’infarto.

Infarto – Come riconoscere i segnali?

Nelle donne un principio di infarto tende a manifestarsi in modo differente rispetto agli uomini. Purtroppo, non tutte sono a conoscenza di questa “sottile” differenza, ecco perchè capita spesso che si sia portati a sottovalutare determinati segnali.

Di quali segnali parliamo? Dolore al torace, bruciore, dolore alle braccia, al collo e alla schiena, rigidità della mandibola, mancanza di respiro, nausea, vertigini, svenimenti, sudori freddi, vomito.

Infarto – Quali sono i fattori a rischio?

Pressione alta, colesterolo elevato, dipendenza da alcool e sigarette, età avanzata, diabete, sono agenti in grado di portare all’infarto. Non aiuta di certo l’obesità o l’essere comunque in sovrappeso e una vita sedentaria fatta di stress e tensioni sul lavoro.

Infarto – Come ridurre il rischio?

Riducendo alcolici e sigarette, oltre a rigenerare il proprio organismo, si andrà a ridurre il rischio di contrarre un infarto. La restante parte andrà poi fatta grazie ad una dieta equilibrata (niente di meglio della dieta mediterranea in tal senso).

Frutta, verdura, cereali, legumi, pesci come trota, salmone, sgombri (poiché ricchissimi di omega-3) acqua a volontà e un po’ di sano movimento. Quest’ultimo oltre ad avere effetti benefici sul proprio aspetto esteriore, consentirà di ridurre lo stress.

Da bandire i cibi troppo salati e grassi, unitamente a quelli fritti. In parole povere, tutto ciò che presenta una grossa percentuale di grassi. I pasti andrebbero poi eseguiti con estrema calma, sedute a tavola in modo corretto, masticando con cura.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: infarto
Commenti