Come sentirsi sazi: cibi ipocalorici e nutrienti

Perdere peso placando il proprio appetito grazie a dei cibi ipocalorici e in grado di regalare il giusto senso di sazietà.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 1 Settembre 2012 17:05
Spread the love

L’estate è ormai finita e anche il caldo si appresta a darci l’arrivederci. Con l’arrivo di Settembre arriva anche la voglia di iscriversi in palestra per rimettersi in forma. Purtroppo però la lotta al grasso inizia a tavola, visto che è inutile ammazzarsi di sport se non si ha la costanza di seguire una dieta equilibrata o non si sanno sfruttare a proprio vantaggio determinati alimenti.

Tutti gli alimenti presentano delle calorie, ma mangiando nel modo giusto è possibile accelerare il metabolismo e mantenere in piena salute il nostro organismo. Verdura, cereali integrali, latticini magri, carne magra, legumi, sono sicuramente i cibi migliori per garantire benessere al nostro organismo.

Vediamo dunque quali sono gli alimenti da preferire per dimagrire e tonificare e conservare il corpo in perfetta forma.

Patate

Contrariamente a ciò che si pensa le patate non gonfiano. Sostituendo un piatto di pasta con uno di patate condito da un filo d’olio, riuscirete ad avere più energia e meno calorie.

Basti pensare che le calorie che si trovano in 100 grammi di patate sono all’incirca 80, mentre in dei cereali come il riso se ne trovano circa 300 per la medesima quantità.

E’ ovvio che se mangiate un piatto di pasta per poi aggiungere delle patate e del pane, farete il piano di amidi e carboidrati, finendo col ritrovarvi gonfie.

Sarebbe bene preferire le patate novelle, evitando quelle fritte, che contengono molte più calorie e sono molto dannose per la salute.

Fagioli

I fagioli sono estremamente salutari grazie al loro contenuto di proteine, ferro e fibre. Per chi non lo sapesse il ferro consente di aumentare la muscolatura e bruciare il grasso. Di conseguenza riuscirete a perdere peso eliminando i kg di troppo.

I fagioli sono ricchi di proteine, pertanto sono l’ideale per costruirsi un fisico tonico. Possono essere aggiunti ad un’insalata o fungere da contorno in padella, cucinati con un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Mele

Le mele sono ricchissime di acqua, pertanto vanno ad assicurare sazietà all’organismo, nonostante le sole 40 calorie ogni etto. Questo significa che mangiandole avrete la certezza di mantenere il senso di fame sotto controllo.

Insalata

Mangiare un’insalata a termine del pasto o all’inizio di questo è un’ottima abitudine. Essendo povera di calorie e grassi si può definire un cibo privo di calorie, ciò nonostante, va a riempire lo stomaco.

Farina d’avena

Il modo migliore per fare colazione è senza dubbio con un pò di farina d’avena e latte scremato, l’ideale per mantenersi sazi per ore. La farina d’avena tra le altre cose è ricchissima di fibre, l’ideale per regolare il livello intestinale.

Pesce bianco

Il pesce bianco presenta pochissimi grassi. Questo alimento è l’ideale per una cena appetitosa. Tra i pesci consigliati: spigola e baccalà cotto alla griglia. Oltre ad essere salutare, il pesce bianco consente di placare la fame. Chi ama la cucina giapponese, non potrà fare a meno di gustarsi il sushi di pesce bianco.

Zuppa

Iniziare i propri pasti con una tazza di zuppa o di brodo è il modo migliore per preparare lo stomaco alle calorie che si andranno ad ingerire e risultare meno affamate.

Commenti