Coppia: consigli per uscire dalla crisi

Superare la fase di stallo per ravvivare una relazione amorosa particolarmente turbolenta.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 1 dicembre 2012 19:17

I rapporti di coppia spesso finiscono col giungere ad una fase di stallo. In quei momenti si è assaliti da interrogativi di vario tipo, su tutti il classico “E’ meglio continuare la relazione o è giunto il momento di farla finita?”.

L’unica risposta è l’amore. A volte non è possibile continuare la relazione perché viene a mancare la fiducia reciproca. A scatenare la crisi di coppia in genere contribuiscono diversi fattori: divergenze caratterial, atteggiamento aggressivo di uno dei due partner, tradimenti, problemi finanziari o di salute.

Coppia Come uscire dalla crisi

L’ideale sarebbe cercare di risolvere insieme la crisi. Matrimoni e convivenze durature spesso possono incappare in delle fasi particolarmente problematiche, ma grazie alla fiducia reciproca è possibile risolverle entro breve. Qualora vi sia un tradimento di mezzo, sarebbe bene prendere coscienza delle falle strutturali del rapporto, per cercare di ricostruirlo quando è possibile.

Molto più difficile quando la crisi di coppia deriva da una problematica finanziaria o di salute. In genere le questioni di soldi possono sempre essere appianate, il vero dramma è rappresentato dai disturbi fisici, che con il tempo finiscono per provocare anche gravi danni psicologici.

Nei periodi di grossa crisi, una soluzione giusta potrebbe essere quella di “fondersi” con l’altro. Come si suol dire “l’unione fa la forza”, ma potrebbe rappresentare anche un grossa insoddisfazione, finendo con il portare i soggetti coinvolti nella relazione a delle riflessioni sulla genuinità dei propri sentimenti.

Per rispettare l’altro, bisognerebbe sempre essere dei partner attenti, facendo però attenzione di non invadere la privacy altrui. In parole povere una figura di riferimento in caso di necessità, sempre pronta a dare una mano, ma anche capace di lasciare all’altro la possibilità di compiere degli errori, anche se ritenuti gravi. Elasticità mentale e disponibilità sono spesso rivelatrici di un sentimento genuino e duraturo.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti