Essere felici mangiando frutta e verdura

Migliorare l'umore e il benessere psicofisico grazie agli alimenti offerti da "Madre Natura".

di Francesco Giuseppe Ciniglio 22 ottobre 2012 22:43

Siete alla disperata ricerca della felicità? Vi basterà mangiare frutta e verdura. Una dieta vegetariana o che comunque prevede un forte consumo dei suddetti alimenti, oltre a prevenire  numerosi disturbi, sarebbe in grado di migliorare il benessere psicofisico.

A sostegno di questa tesi, una ricerca eseguita nel Regno Unito dai ricercatori dell’Università di Warwick (Gran Bretagna) e del Dartmouth College (Stati Uniti).

Essere felici mangiando frutta e verdura – Lo studio

Il suddetto studio ha coinvolto più di 80.000 cittadini del Regno Unito e dallo stesso è emerso che i consumatori abituali di frutta e verdura, avevano la tendenza ad essere ottimisti e in “pace” con il mondo esterno.

La dieta vegetariana, dunque, oltre a preservare da numerose malattie ed essere l’ideale per chi desidera dimagrire, sembrerebbe anche in grado di donare la felicità. Per quanto (per alcuni) opinabile, i risultati dello studio sono stati pubblicati sulla nota rivista “Social Indicators Research”.

I ricercatori hanno persino indicato il quantitativo ideale di frutta e verdura per preservare il buon umore, stimandolo in 80 grammi totali, da ripartire in 7 pasti giornalieri. Ben sette pasti a base di frutta e verdura, contro i cinque solitamente consigliati.

Conclusioni

Recenti studi hanno provato che sia la dieta vegana che la dieta vegetariana, consentono di vivere più a lungo, debellando tumori e malattie cardiovascolari. Oltre alla longevità, bisogna poi considerare il benessere che frutta e verdura sono in grado di donare all’organismo, con evidenti risvolti funzionali,  estetici e “psichici”, come si evince dallo studio pubblicato su Social Indicators Research.

Ciò è sicuramente dovuto alla presenza di antiossidanti, vitamine e sali minerali , sostanze nutritive che abbondano in frutta e verdura di stagione, in grado di tonificare il corpo, ridurre l’assorbimento dei grassi, rallentare l’invecchiamento cellulare e rinforzare le difese immunitarie. Benefici che, alla lunga, molto probabilmente finiscono con il migliorare anche l’umore.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti