Fare la spesa costa sempre di più: consigli per risparmiare

Proviamo ad approcciare il mondo della spesa online, con le dritte del 2022

di Maria Barison 21 Luglio 2022 23:47
Spread the love

Come ben sappiamo, una delle attività che portano a spendere di più settimanalmente è rappresentata dalla spesa. Il rischio che si corre, senza un minimo di organizzazione e di accortezza, è indubbiamente quello di spendere molto di più rispetto a quanto messo in preventivo e, al contempo, anche comprare del cibo in più che poi si dovrà buttare.

Le (poche) regole per evitare di sprecare cibo e soldi

Invece, è molto meglio seguire alcune semplici regole per evitare sia gli sprechi di cibo che una spesa eccessiva che poi tende a pesare non poco sul bilancio familiare di fine mese. I pochi accorgimenti per fare una spesa intelligente prevedono di stilare sempre una lista della spesa completa di tutti i prodotti che si ha effettivamente la necessità di acquistare, evitare di recarsi al supermercato quando si ha fame, optare per carrelli di dimensioni contenute, valutare promozioni e offerte, controllare i prodotti inseriti nel carrello prima di pagare e valutare sempre i ripiani che si trovano più in basso sugli scaffali dei supermercati.

La spesa online con il servizio EasyCoop

Proprio per poter sfruttare il più possibile offerte e promozioni, ma al contempo risparmiare tempo prezioso, il servizio di spesa a domicilio rappresenta uno di quelli maggiormente sfruttati dagli utenti, in modo particolare dopo l’inizio della pandemia.

Ebbene, tra i vari servizi di spesa online c’è anche quello di EasyCoop, che prevede la possibilità di scegliere i prodotti dalla piattaforma dedicata, inserirli nel carrello e poi di scegliere giorno e ora migliori in base alle proprie esigenze per farsi consegnare la spesa direttamente a casa.

Il sito web e-commerce di EasyCoop ha diversi vantaggi all’atto pratico: dal punto di vista dell’esperienza d’uso, è facile da navigare e molto intuitivo, ragion per cui riesce a diventare uno strumento facile da maneggiare anche per chi non ha grande esperienza con l’utilizzo del pc, come ad esempio tante persone che hanno una certa età, ma che in ogni caso vogliono avvalersi di un servizio di consegna della spesa a domicilio. Lo stesso discorso vale per l’app di EasyCoop: una volta inserito l’indirizzo di consegna, si può navigare in modo agevole fra le varie categorie merceologiche, aggiungere al carrello i prodotti preferiti e procedere poi all’ordine, selezionando giorno e fascia oraria di consegna.

Tra i punti di forza di EasyCoop troviamo senza dubbio il fatto di mettere a disposizione degli avventori un vasto novero di prodotti, che include, ad esempio, gli alimentari freschi: si potrà quindi scegliere la frutta, così come la verdura, senza dimenticare pesce e carne. Sul portale in questione si possono ritrovare tutti i diversi prodotti a marchio Coop, così come quelli delle più conosciute e affermate marche, senza dimenticare prodotti per esigenze specifiche, come ad esempio quelle alimentari. La possibilità di ordinare la spesa online h24 e la consegna che si può programmare, sempre e comunque solo negli orari indicati su sito e app, sono altri due aspetti convenienti non da poco.

Tags: acquisti
Commenti