Gli alimenti per migliorare il tono muscolare

E sentirvi meglio

di Miss Milla 21 Ottobre 2014 9:41

Se desiderate tonificare i vostri muscoli e migliorare il vostro aspetto è necessario fare attività fisica ma anche modificare la vostra alimentazione, esistono dei cibi che sono ottimi per migliorare il tono muscolare, vediamo insieme quali sono.

Iniziamo dall’alimento per eccellenza: gli spinaci. Questa verdura, non solo fa bene al nostro apparato muscolare ma sembra che aumenti anche la capacità di concentrazione del cervello.

Per quanto riguarda l’azione che gli spinaci hanno sui muscoli, pare che ne migliorino le prestazioni, rendendoli più efficienti e permettendogli di consumare meno ossigeno durante l’esecuzione di attività fisica. Una marcia in più per velocizzare le reazioni nervose e quelle muscolari.

Le pere sono un frutto che contiene una buona quantità di calcio e potassio, elementi indispensabili per la salute delle nostre ossa, è vero, ma anche di muscoli e articolazioni. Contengono inoltre un ottimo quantitativo di proteine.

Spesso, infatti, per aumentare capacità e tono muscolare, si consiglia a chi fa sport di assumere un succo o un frullato di pera, in aggiunta a un po’ di frutta secca. Sempre senza esagerare.

La frutta secca ha m0lti benefici per la nostra salute. La frutta secca, e in particolare le mandorle, contiene un ottimo quantitativo di magnesio, che aiuta il recupero muscolare dopo l’attività fisica.

Il melone è un alimento estivo molto importante. Non solo infatti è ricco di acqua, ma è anche ricco di una sostanza utilissima per il nostro organismo: il betacarotene, un antiossidante che permette di combattere l’azione dei radicali liberi, di aumentare l’energia fisica, di stimolare il sistema immunitario.

Questo frutto, inoltre, è utile a tonificare i tessuti, è ricco di fosforo, magnesio e potassio, aiuta a rigenerare le perdite di minerali, dovute alla sudorazione dei periodi caldi o durante lo svolgimento di attività fisica, e favorisce l’eliminazione di tossine e ristagni liquidi in eccesso.

Commenti