Gli uomini preferiscono le donne con un seno prosperoso: ecco perchè

Mammelle rigogliose irresistibile richiamo erotico per i maschi? Non solo, scopriamo il segreto

di Francesco Giuseppe Ciniglio 25 febbraio 2013 15:46

Non è certo un mistero l’amore che la maggior parte degli uomini ha per le curve. Dinanzi ad una donna con un seno prosperoso, in genere, non c’è Belen Rodriguez o Kate Moss che tenga. Per fortuna delle donne, le curve non sono solo un richiamo sessuale, ma rivelano desideri e bisogni più o meno inconsci dei maschietti.

Ad ogni modo, nonostante i media propongano donne sempre più filiformi e modelle che calcano le passerelle di tutto il mondo ai confini con l’anoressia, in Francia ben il 40% delle donne indossa almeno una 46.  Percentuale che sale fino al 50% per le donne con un’età maggiore di quarant’anni.

Secondo Marlène Schiappa, autrice del libro “Osez l’amour des rondes”, le cicciottelle e le donne prosperose sarebbero le vere regine della sensualità. Opinione che sembra essere condivisa dai più, almeno stando al successo ottenuto dalla top model Tara Lynn, decisamente “extra size” per il mondo della moda o dalla cantante Juliette Katz. Senza contare gli esempi del “Made in Italy”, anche se il belpaese  in quanto ad amore per le curve e donne dal seno prosperoso non è secondo a nessuno nel mondo. Alla luce di quanto su espresso, è lecito chiedersi i motivi che spingono i maschi ad amare le donne “tutte curve”, vediamoli:

1) Richiamo alla maternità

Gli uomini sono tendenzialmente mammoni, non è un mistero e seno ed altre rotondità femminili, nella maggior pare dei casi finiscono con il richiamare la maternità. Le rotondità nelle donne sarebbero rassicuranti, finendo con l’offrire l’immagine di una persona in grado di accudire.

Sinonimo di protezione, salvaguardia, generosità, condivisione, altruismo. Le donne che vivono con serenità gioie e dolori di un seno prosperoso e affini, sono percepite dagli uomini come più pacate e materne rispetto alle filiformi.

2) Attrazione per le curve, simbolo di femminilità

Un dato di fatto innegabile. Molti uomini, quando provano a descrivere una donna che gli piace, tendono a mettere in risalto le curve di lei. Maria Grazia Cucinotta, Anna Falchi e Laetitia Casta, piaccia o non piaccia, nella maggior parte dei casi finiranno con l’avere la meglio nelle fantasie maschili rispetto alla modella di turno.

3) Amore per il “paese dei balocchi”

Ogni uomo è un po’ bambino e un seno prosperoso, dei fianchi larghi e dei polpacci arrotondati finisce con il vedere il lato godereccio e goliardico della vita. Un richiamo dionisiaco continuo, forse dovuto al fatto che, le donne più in carne hanno un controllo minore a tavola rispetto alle magre. Un atteggiamento che i maschi tendono ad interpretare come una vera e propria “capacità di lasciarsi andare” (in tutti i sensi).

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti