Grani di miglio: che cosa sono, come si formano, come eliminarli

I grani di miglio, sono piccole cisti che si formano nella zona perioculare. Si possono eliminare con una corretta detersione del viso.

di Maria Barison 4 Febbraio 2021 12:45
Spread the love

I grani di miglio, sono cisti di grasso che si formano nella zona perioculare, che comprende palpebre e zigomi. Le cause della formazione di queste micro sacche di cheratina, sono diverse: l’accumulo di grasso sottocutaneo, dipende in primis da una scorretta beauty routine: la detersione del viso, va effettuata quotidianamente e con prodotti adatti al proprio tipo di pelle. La pelle del viso, è particolarmente delicata, per cui necessita di una costante idratazione e di una perfetta detersione; una mancata pulizia del viso, e l’utilizzo di prodotti particolarmente occlusivi, determina la formazione di piccoli cumuli di grasso, che si trasformano in grani di miglio.

I rimedi contro i grani di miglio sono diversi:

Scrub: La pelle del viso, va esfoliata costantemente, cosi da favorire l’eliminazione delle impurità e il ricambio cellulare. Lo scrub, va eseguito una volta a settimana, con prodotti specifici. Maschere e creme viso, aiutano a purificare la pelle, grazie alla presenza di micro-granuli, che eliminano le impurità lasciando la pelle perfettamente liscia e luminosa. Lo scrub viso, può essere anche preparato con ingredienti naturali, come i granuli di caffè, zucchero, miele, o farina. A seguito dello scrub, è sempre consigliabile applicare un olio nutriente, o una crema idratante, che ridoni all’epidermide freschezza e tonicità.

Acido glicolico: a seguito del processo di esfoliazione, la pelle necessita di essere curata con l’acido glicolico, che purificano la pelle in profondità, favorendo l’eliminazione del primo strato corneo epidermico, liberando cosi i pori dai grani di miglio.

I grani di miglio, possono essere eliminati in modo definitivo dal dermatologo, che interverrà con una piccola bucatura della zona effettuata con specifici aghi. Questo tipo di operazione, va effettuata sempre da uno specialista: la zona del contorno occhi è particolarmente delicata, per cui, è più incline a infezioni.

La migliore cura per eliminare i grani di miglio è la prevenzione: bere tanta acqua, mangiare frutta e verdura fresche, e detergere ed esfoliare la pelle, aiuta a contrastare la formazione di queste piccole sacche di cheratina. Il make up va effettuato sempre con prodotti che rispettino la pelle, leggeri e non irritanti. Per chi è incline a questo tipo di problematica, sono consigliati i prodotti bio, più leggeri, ma di grande effetto. E’ bene utilizzare un make up appropriato al proprio tipo di pelle, e detergere il viso ogni giorno, mattino e sera. La pelle del viso, va protetta con una crema protettiva, poiché anche i raggi UV, sono tra le cause della formazione dei grani di miglio.

Commenti