I gay sono malati: video shock

L'omosessualità è una malattia? Secondo "qualcuno" le cose starebbero così. Scopriamo insieme cosa è accaduto.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 16 febbraio 2013 15:15

I gay sono malati e le coppie dovrebbero essere formate solo da uomini e donne in grado di dare il via ad una relazione eterosessuale con la speranza di procreare, mettere al mondo un figlio.

E’ questo il concetto espresso da Giuseppe Ludovici, consigliere comunale API, che nel corso di un’intervista rilasciata al programma “La Zanzara” di Radio24, ha pensato bene di dire la sua sull’universo omosessuale.

L’omosessualità è una malattia secondo Ludovici. Secondo quest’ultimo, gay e lesbiche avrebbero il dovere morale di rinunciare ai propri sentimenti e andare avanti, senza manifestare la propria sessualità e provando vergogna per la propria condizione di “malati”. Parole forti che hanno fatto il giro del belpaese entro breve tempo.

Dichiarazioni shock su gay e lesbiche – Le reazioni del mondo politico

E’ giusto ridurre il tutto ad una mera opinione personale, continuando a sostenere Ludovici politicamente? Furbata “elettorale” o mossa legittima? La classe politica italiana sembra essere sempre padroneggiare sempre più l’arte del ridicolizzare per sminuire malefatte e  dichiarazioni shock , relegando a mero intrattenimento e fenomeno da baraccone l’accaduto.

Tra complicità subdola e pseudo libertà di parola e mere opinioni personali “millantate” dai professionisti della politica, è  lecito chiedersi: per quale motivo un politico dovrebbe rilasciare dichiarazioni shock, fortemente impopolari, volte a limitare la libertà sessuale altrui e soprattutto a discriminare gay e lesbiche?

Secondo i “maligni” si tratterebbe del buon vecchio “bene o male purchè se ne parli” (Oscar Wilde docet). Una massima messa in pratica a regola d’arte dal “povero” Fabrizio Corona, che sembra aver indicato la strada a molti.

Dichiarazioni shock su gay e lesbiche – La parola ai lettori

Qual è la vostra idea a riguardo? E’ lecito considerare l’omosessualità una malattia, affermandolo con forza durante un’intervista? Una perplessità che sembra essere “tutta italiana”, visto che in molte nazioni europee, i matrimoni gay sono già una realtà concreta da diversi anni e la classe politica non ama puntare il dito contro le minoranze.

Non resta che guardare il videoshock.

I gay sono malati: video shock

Oltre 500 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti