Il sesso violento migliora l’autostima

Giochi erotici "audaci" per migliorare la percezione di sé? Scopriamo insieme questa singolare tesi.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 16 Giugno 2013 22:45
Spread the love

Migliorare l’autostima grazie al sesso violento?  Stando ad uno studio condotto dall’Università di Tilburg (Paesi Bassi) coloro che praticano il sadomaso in camera da letto, presenterebbero meno complessi rispetto a chi ne fa a meno. Sembrerebbe che il bondage faccia bene alla salute e migliori l’autostima, almeno stando ai risultati offerti dalla ricerca coordinata dal dottor Andreas Wismeijer.

Per giungere a tale conclusione, il dottore olandese ha intervistato circa 300 coppie appassionate della nota pratica sadomaso. In realtà, coloro che hanno preso parte allo studio, erano convinti di rispondere a dei quesiti sul comportamento umano.

Prendendo in esame le risposte, Wismeijer ha rilevato che gli amanti del bondage palesano meno nevrosi rispetto a coloro che sono soliti fare sesso in maniera “normale”. A suscitare scalpore, il fatto che, i benefici non riguarderebbero esclusivamente i dominatori, ma anche i “dominati”. A sorpresa, infatti, quest’ultimi nella vita di tutti i giorni sarebbero tutt’altro che sottomessi.

Commenti