Invecchiamento cutaneo e make up: 5 errori da non fare

Una pelle sana e giovane a lungo? Impossibile arrestare l'incedere del tempo, tuttavia, truccandosi in maniera corretta è possibile limitare i danni.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 30 novembre 2012 17:53

Contrastare l’invecchiamento cutaneo grazie al make up? Con il sopraggiungere dell’età l’invecchiamento della pelle è un fenomeno inevitabile, tuttavia, seguendo alcuni trucchi è possibile ritardarlo il più possibile, specialmente quando è ascrivibile a degli errori comuni. Per tale ragione, andiamo a vedere i 5 errori da non fare se si desidera contrastare l’invecchiamento cutaneo, godendo di una pelle giovane per molti anni ancora.

Invecchiamento della pelle e make up – Cosa non fare

1) Esagerare con il fondotinta oppure evitare di usarlo

Generalmente quando si eccede ogni cosa finisce con l’avere un risvolto negativo. Stesso discorso se si decide di farne a meno. Esagerando con il fondotinta, si finirà con il rovinare la pelle, mentre evitando di usarlo, non sarà possibile coprire le imperfezioni. L’ideale sarebbe scegliere un fondotinta in grado di idratare la pelle, donando un bel colorito al volto.

2) Esagerare con i trucchi in polvere

L’applicazione della cipria permette alla pelle di divenire più liscia, tuttavia, è fondamentale usare questo prodotto con moderazione, poiché esagerando si può finire con il danneggiare la pelle. Sarebbe bene non abbondare mai, specialmente nelle zone in cui si concentrano delle rughe, visto che usando la polvere attorno agli occhi si può rendere la pelle secca, almeno all’apparenza.

3) Scarsa idratazione

Con l’incedere del tempo la pelle tende a divenire sempre più secca. Per tale motivo sarebbe bene utilizzare prodotti idratanti di buona qualità. Non utilizzando una crema idratante ogni giorno, la pelle potrebbe risentirne con il passare degli anni. Sarebbe preferibile utilizzare una crema da notte, in modo da avere un aspetto riposato al mattino, anche dopo poche ore di sonno.

4) Utilizzare rossetti dai toni scuri

Chi è vicina agli “anta” saprà che durante questo periodo della vita le labbra tendono a perdere parte della propria rigogliosità giovanile, pertanto, sarebbe preferibile evitare l’utilizzo di rossetti eccessivamente scuri e poco idratanti. Scegliendo un colore maggiormente vivo, sarà più semplice rendere meno visibili le rughe sulle labbra.

5) Eccedere con il glitter per gli occhi

Purtroppo gli ombretti possono rendere le rughe più visibili, conferendo alla pelle attorno agli occhi un aspetto spento. Per tale motivo sarebbe bene scegliere colori opachi per la suddetta zona.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti