La classifica delle donne più potenti del mondo secondo Forbes

Per la rivista Forbes è Angela Merkel la donna più potente del mondo. Secondo posto per Hillary Clinton.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 23 agosto 2012 14:48

Forbes ha stilato l’elenco 2012 delle donne più potenti del mondo. La rivista Usa nella sua consueta classifica annuale ha conferito ad Angela Merkel lo scettro di donna più potente del mondo. Il cancelliere tedesco bissa dunque il successo dello scorso anno.

Al secondo posto Hillary Clinton, segretario di Stato Usa. “Medaglia di bronzo” per Dilma Rousseff, presidente brasiliano. Le prime posizioni sono dunque rimaste invariate rispetto all’anno scorso.

La classifica in questione è stata stilata in base al potere, alla quantità di denaro, all’influenza politica e sociale e alla presenza nei media.

Secondo quanto dichiarato da Moira Forbes, editore di Forbes Woman, le prime tre classificate eserciterebbero la propria influenza sulla società in modi molto differenti, finendo col sortire effetti molto distanti tra loro sul pianeta.

La rivista ha insignito la Merkel per la sua capacità nel preservare l’Unione Europea e per il suo ascendente nelle decisioni anticrisi della zona euro.

Discorso similare per Hilary Clinton, seconda classificata applaudita per la sua gestione della crisi messa in atto da Assange con il fenomeno “WikiLeaks”.

Rousseff si è invece posizionata sul terzo gradino del podio per la sua capacità di portare il Brasile a divenire l’ottava economia mondiale e per gli indici di gradimento di cui gode all’interno del paese carioca.

Per ciò che concerne le curiosità, l’età media delle 100 donne facenti parte della classifica di Forbes, si assesta sui 55 anni e tutte insieme raggiungono la considerevole cifra di 90 milioni di followers su Twitter.

Tra le prime cinque classificate troviamo Melinda Gates, moglie di Bill Gates e co presidente della Bill & Melinda Gates Foundation. Al quinto posto Jill Abramson, direttore esecutivo del New York Times.

La presidentessadell’Indian National Congress, Sonia Gandhi, segue al sesto posto, mentre Michelle Obama, moglie del Presidente degli Stati Uniti d’America, prima classificata del 2010, si è posizionata al settimo posto.

Tra le new entry da segnalare Jennifer Lopez e la vedova del compianto Steve Jobs, Lauren Powell Jobs. La maggior parte delle donne presenti nella lista ricopre un ruolo politico.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti