La pelle, scegliamo di prendercene cura e di nutrirla quotidianamente

Ritagliare un po’ di spazio per noi stessi fra figli, lavoro e Covid, è importante per il benessere psicofisico.

di Maria Barison 1 Aprile 2022 10:52
Spread the love

Ci sono rituali ai quali è giusto non rinunciare per ritagliare un po’ di spazio per sé anche fra figli, casa, professione e Covid. Prendersi cura della pelle, nutrirla a dovere è essenziale per il benessere del proprio corpo.

Anche se il tempo scarseggia, e la vita quotidiana è straordinariamente ricca d’impegni, è corretto non trascurare la salute della pelle, regalandosi un trattamento nutriente come la maschera viso con avocado. La maschera è la soluzione di punta della straordinaria linea di prodotti ultraidranti, realizzati con uno dei frutti più nutrienti al mondo, capace di regalare alla pelle sorprendenti benefici in termine di salute e bellezza.

L’efficacia di alcuni trattamenti,come quelli che ci riserva la cosmesi, è un’occasione formidabile per concedersi un po’ di tempo, volersi bene e nutrire la propria pelle.

Regalare tempo alla bellezza e al benessere dell’epidermide consente di dare valore a se stessi, ma è anche la risposta a una specifica richiesta del corpo, che chiede di essere ascoltato e amato, sempre e comunque, anche laddove gli impegni sono pressanti, e i figli e il lavororichiedono tempo e dedizione.

Come nutrire le diverse tipologie di pelle: i prodotti della cosmesi

La pelle deve essere nutrita, con prodotti adeguati, tutti i giorni. Consci dei cambiamenti che la nostra pelle affronta nell’arco della vita, in base alle stagioni eai luoghi dove viviamo, esistono delle necessità di fondo, alle quali non possiamo sottrarci.

Per garantire il massimo del benessere alla pelle è importante fare attenzione alle variazioni, ma è essenziale scegliere prodotti cosmetici naturali, in grado di rispettare le caratteristiche individuali e donare a piene mani nutrimento. Una corretta beauty skincare consente alla pelle di restare in salute, senza l’incidenza dello stress, limitando al massimo l’invecchiamento.

Nella scelta dei trattamenti è corretto considerare il tipo di pelle e le caratteristiche che la tratteggiano.

Pelle normale

Per prendersi cura della pelle normale è importante utilizzare creme e prodotti in grado di mantenerel’equilibrio ottimale. Non bisogna trascurare la pelle anche quando sembra perfetta, la prevenzione

Pelle secca

La pelle secca ha bisogno di essere idratata costantemente, per evitare che si formino precocemente rughe e rughette e prevalga l’aspetto spento e opaco. La cura della pelle secca comincia dall’uso di fluidi idratanti, che contengono estratti oleosi e oli vegetali, lozioni tonificanti, maschere rivitalizzanti agli oli di jojoba, o di avocado, agli oli essenziali di lavanda, di semi di girasole o alla radice di zenzero.

Pelle grassa

La pelle grassa vanta un’eccessiva produzione di sebo, ma non per questo dobbiamo dimenticare di nutrirla. Per farlo correttamente è necessario l’uso di creme e prodotti che aiutino a normalizzare la presenza di sebo, come ad esempio un olio riequilibrante, che restringe i pori e dona bellezza alla pelle.

La cura della pelle grassa passa attraverso trattamenti intensivi purificanti, e maschere indicate per una pulizia profonda.

Pelle matura

Infine, per le pelli matureil nutrimento ideale è quello che consente di arrivare in profondità, grazie all’applicazione di creme rigeneranti. Perfetta la crema all’olio di avocado che protegge, nutre e rigenerain profondità.

Commenti