Matrimonio, come affrontare questo periodo di cambiamento

Consigli su come gestire la vita personale e di coppia dopo il matrimonio

di Miss Milla 30 gennaio 2014 10:28

Il matrimonio, rappresenta per molte donne un momento magico, quello che si aspetta per tutta la vita e che fin da bambine genera desideri e sogni sull’uomo ideale e l’abito perfetto.

Sposarsi però, implica un cambiamento radicale della vita di ogni persona ed è bene rendersi conto che all’inizio non sarà facile gestirlo. Attraverso alcuni consigli vedremo come affrontare al meglio questo periodo, riuscendo a godersi a pieno tutto quello che verrà senza paura e tristezza.

Innanzitutto, è bene conservare quegli interessi che avevate prima di sposarvi, in modo da creare un legame affettivo con la vita precedente e mantenere quella quotidianità che molto spesso sconfigge le paure che emergono, se ad esempio il sabato sera eravate soliti preparare la pizza a casa con la vostra famiglia continuate a farlo, includendo anche il vostro attuale marito.

Oppure se vi mancano gli ambienti che frequentavate, poiché abitate in un altro luogo, tornate a prendere il caffè nel vostro solito bar, mantenendo il contatto con le persone che prima conoscevate e salutavate ogni giorno.

Qualsiasi problema insorgerà, parlatene con vostro marito, non abbiate paura di risultare infantili, condividete ogni emozione e vedrete che il vostro rapporto ne uscirà rafforzato.

Rendete accogliente la vostra nuova casa, con cose a cui tenete, vecchie foto, regali importanti, cercate i personalizzarla, in modo da sentirvi a vostro agio.

infine organizzate cene con amici e parenti per creare dei ricordi nuovi e un’atmosfera intima e coinvolgente.

In questo modo vivrete con serenità la vostra vita matrimoniale, conservando la bellezza dei vecchi tempi e costruendo un nuovo brillante futuro.

Il matrimonio, rappresenta per molte donne un momento magico, quello che si aspetta per tutta la vita e che fin da bambine genera desideri e sogni sull’uomo ideale e l’abito perfetto.

Sposarsi però, implica un cambiamento radicale della vita di ogni persona ed è bene rendersi conto che all’inizio non sarà facile gestirlo. Attraverso alcuni consigli vedremo come affrontare al meglio questo periodo, riuscendo a godersi a pieno tutto quello che verrà senza paura e tristezza.

Innanzitutto, è bene conservare quegli interessi che avevate prima di sposarvi, in modo da creare un legame affettivo con la vita precedente e mantenere quella quotidianità che molto spesso sconfigge le paure che emergono, se ad esempio il sabato sera eravate soliti preparare la pizza a casa con la vostra famiglia continuate a farlo, includendo anche il vostro attuale marito.

Oppure se vi mancano gli ambienti che frequentavate, poiché abitate in un altro luogo, tornate a prendere il caffè nel vostro solito bar, mantenendo il contatto con le persone che prima conoscevate e salutavate ogni giorno.

Qualsiasi problema insorgerà, parlatene con vostro marito, non abbiate paura di risultare infantili, condividete ogni emozione e vedrete che il vostro rapporto ne uscirà rafforzato.

Rendete accogliente la vostra nuova casa, con cose a cui tenete, vecchie foto, regali importanti, cercate i personalizzarla, in modo da sentirvi a vostro agio.

infine organizzate cene con amici e parenti per creare dei ricordi nuovi e un’atmosfera intima e coinvolgente.

In questo modo vivrete con serenità la vostra vita matrimoniale, conservando la bellezza dei vecchi tempi e costruendo un nuovo brillante futuro.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti