Obesità: ecco il rimedio a lungo termine

Il sovrappeso eccessivo da oggi fa meno paura. Uno studio australiano sembra tracciare la via verso la soluzione definitiva.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 19 gennaio 2013 20:43

Un rimedio a lungo termine contro l’obesità? Dalla lontana Oceania arrivano buone notizie. Stando ai risultati di uno studio eseguito dai ricercatori della Monash University di Melbourne, il miglior rimedio per combattere i chili di troppo sul lungo termine, sarebbe il bendaggio gastrico.

Questo trattamento, infatti, parrebbe essere efficace anche a distanza di 10 anni dall’intervento. Un’operazione eseguita con la tecnica laparoscopica, che metterebbe al riparo dal temutissimo “effetto yo yo”. Lotta ai chili di troppo più semplice da oggi dunque?

Secondo Paul O’Brien, coordinatore della ricerca, i risultati assunti sono da conforto a tutte le persone interessate da forte sovrappeso o obesità, poiché finalmente, quest’ultime, hanno la certezza di una soluzione sul lungo periodo. Un intervento tanto efficace quanto sicuro, che oltre a garantire la tenuta del peso, permette di contrastare patologie come il diabete di tipo 2.

I risultati di questa ricerca “Made in Australia”, sono statii pubblicati sulla rivista Annals of Surgery. Qui gli studiosi australiani hanno provveduto a descrivere nel dettaglio questa particolare tecnica, che consta nella creazione di una sorta di tasca gastrica di dimensioni ridotte, che va a comunicare con la restante parte dello stomaco mediante un piccolo orifizio.

Un’architettura “quasi perfetta”, che consentirebbe ai pazienti sottopostisi a bendaggio gastrico, di mantenere una riduzione peso di quasi 30 chili per un lasso di tempo pari ad almeno 10 anni.

Bendaggio Gastrico I risultati dello studio

I ricercatori della Monash University hanno monitorato quasi 3.300 pazienti interessati da questa operazione tra il 1994 e il 2011. L’età media dei partecipanti si attestava attorno ai 47 anni e il campione posto in analisi era rappresentato perlopiù da donne.

Dopo circa 10 anni, ben il 40% dei pazienti monitorati è riuscito a mantenere una perdita peso media di 26 chili.  Un risultato lusinghiero, che fa riflettere sugli enormi benefici apportati da questa operazione, piuttosto semplice nell’esecuzione.

7 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti