Pelle secca del viso, i rimedi fai da te

E' possibile detergere e nutrire la pelle secca del volto con pochi ingredienti naturali.

di Giorgia Martino 8 Agosto 2012 18:20
Spread the love

La pelle secca del volto si presenta come arida e ruvida, ed è un problema che si può avere soprattutto nelle stagioni troppo fredde o quando si va al mare d’estate. Il risultato è una pelle che tira e che mostra delle rugosità più o meno evidenti. Per quanto l’invecchiamento sia la causa principale della secchezza della pelle, ci sono anche carenze alimentari o fattori ambientali che possono favorire questo inestetismo.

Ecco come prepararvi da voi un buon detergente per il volto ed una buona crema nutriente per nutrire la pelle del viso.

Crema detergente per pelli secche fatta in casa.

Ingredienti: 1 cucchiaino di mandorle in polvere, ½ cucchiaino di latte in polvere e un pizzico di zucchero.

Metodo di preparazione: Mescolare tutti gli ingredienti sopra citati, e riporli in un barattolino per le spezie.

Modalità di applicazione: Prendete ¼ di cucchiaino della miscela in polvere appena preparata e mescolatela con un po’ di acqua tiepida fra le mani. A questo punto, massaggiate bene su tutto il viso e sul collo per circa un minuto, non lasciate asciugare ma sciacquate prontamente e bene con acqua tiepida.

Olio nutriente fatto in casa per il viso dalla pelle secca.

Ingredienti: 10 gocce di olio di sesamo, 10 gocce di olio di cocco, 5 gocce di olio essenziale di basilico e 5 gocce di olio di limone.

Metodo di preparazione: mescolate gli ingredienti di cui sopra e conservate il mix di olii in una bottiglia scura con un contagocce.

Modalità di applicazione: Innanzitutto, prendete 3 gocce di questo olio nutriente che avete appena preparato e ponetele nel palmo di una mano. Ora aggiungetevi 6 gocce d’acqua e massaggiate questa preparazione sulla pelle bagnata del viso e del collo, finché non viene assorbita.

Questa routine di pulizia e di nutrimento della pelle, ripetuta giorno dopo giorno, vi aiuterà a riacquistare la naturale morbidezza del volto, soprattutto dopo un’estate passata al sole e in contatto con la salsedine.

Commenti