Reggiseno che rileva i tumori: in vendita nel 2013

Un reggipetto in grado di diagnosticare il cancro in modo celere verrà venduto già dal prossimo anno.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 19 ottobre 2012 19:36

Un reggiseno in grado di diagnosticare il cancro al seno sarà disponibile già dal prossimo anno. Uno strumento formidabile, che consentirà di individuare le cellule cancerogene con sei anni di anticipo rispetto alle diagnosi eseguite tramite Tac.

Stando alle parole i produttori del “reggiseno anticancro”, quest’ultimo sarebbe in grado di identificare i tumori con il 90% di sicurezza, una percentuale di molto superiore al 70% assicurato da una Tac.

Il reggiseno anticancro finirà dunque per stravolgere i sistemi diagnostici riguardanti il tumore al seno, dato che quest’ultimo sarà in grado di rilevarne la presenza in breve tempo.

Il funzionamento del reggiseno si baserà sulla rilevazione delle varazioni di temperatura dell’epidermide e non è da escludere che potrà essere usato dalle donne che desiderano ottenere una diagnosi in maniera del tutto autonoma.

Reggiseno antitumore – Addio mammografia?

Ancora oggi, tutte le donne entrate negli “anta”, vengono invitate a eseguire una mammografia in via precauzionale. Purtroppo, questo esame definito di “routine”, è solito offrire dei “falsi positivi”, finendo col costringere numerose donne a perder tempo (senza parlare dei soldi) con trattamenti superflui.

La speranza è che grazie al reggiseno antitumore, un eventuale cancro al seno venga rilevato con esattezza. Questo potente strumento, che va a sfruttare il metodo della termografia, una volta indossato dovrebbe essere in grado di rintracciare un tumore al seno dopo sole 12 ore.

Quanto bisognerà attendere per vederlo in commercio? In Europa dovrebbe essere commercializzato già nei primi mesi del 2013, mentre negli Stati Uniti d’America, dovrebbe essere venduto a partire dal 2014 (previa approvazione della FDA).

Verrà venduto anche in Itaia? Al momento non è possibile saperlo, dato che il nostro Ministero della Salute, non ritiene affidabile la termografia per l’individuazione dei tumori. La speranza è che il reggiseno antitumori si riveli realmente efficace, dato che una diagnostica celere può spesso salvare la vita.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti