I migliori consigli per riciclare i regali di Natale

Durante le festività natalizie capita di ricevere dei doni non graditi. Come comportarsi in questi casi?

di Francesco Giuseppe Ciniglio 24 dicembre 2012 11:54

Riciclare i regali di Natale, una disciplina in cui gli italiani primeggiano, almeno stando ai dati rilevati da un’indagine condotta dalla Coldiretti. Immediatamente dopo il Natale, il 36% degli intervistati ha dichiarato di nutrire l’intenzione di riciclare i regali natalizi.

Maleducazione, cattivo gusto o semplice necessità? Tralasciando i sensi di colpa, un po’ di razionalità non guasta mai, specialmente in piena crisi finanziaria. Regalare un oggetto non gradito ad una persona che magari nutre un estremo interesse per quell’oggetto deve esser visto come un comportamento virtuoso e non il contrario. Fatte le dovute premesse, vediamo qualche consiglio utile per riciclare i regali di Natale con classe, evitando brutte figure e perdite di tempo.

1) Cernita

Innanzitutto sarebbe bene selezionare con cura ciò che si reputa superfluo. L’importante è che gli oggetti siano nuovi, impacchettati nella confezione originale e mai usati. I regali usati non li apprezza nessuno, specialmente quando si tratta di maglioni senza etichette, creme del corpo già iniziate, etc.

Per tale ragione sarebbe bene valutare con cura lo stato degli oggetti, prima di pensare a “piazzarli” a qualcun altro.

2) Restyling

A volte è necessario lavorare sui regali di Natale da riciclare per poterli “rimettere sul mercato”. Facendo un esempio, qualora la confezione sia danneggiata, l’ideale sarebbe realizzare un bel pacco regalo.

3) Cura e conservazione

Mai distruggere o aprire un regalo di scarso interesse. Un imperativo che andrebbe seguito come un vero e proprio mantra.

4) Evitare disastri diplomatici

I regali di Natale devono essere riciclati a persone che non si conoscono tra loro o che comunque vivono lontano, si detestano, etc. Il pericolo di figure “barbine” qualora si ricicli un regalo da un amico all’altro in questo caso è veramente elevato, dunque è bene fare attenzione.

5) Buonsenso

Riciclare regali per risparmiare, far soldi, acquistare qualcosa di più adatto alle proprie esigenze. In questi casi è necessario il buon senso. Ad esempio un particolare shampoo  ricevuto in regalo potrebbe essere bellissimo, eppure non adatto ai nostri capelli, dunque meglio riciclarlo o magari metterlo in vendita tramite eBay.

75 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti