Modi sorprendenti per ridurre le rughe

Tutti sanno che per ridurre le rughe non bisogna esporsi al sole, ma quanti sanno che si deve dormire di schiena?

di Giorgia Martino 4 novembre 2012 1:34

Se si vuole mantenere la pelle giovane, bisogna seguire consigli detti e ridetti, tipo evitare il sole, usare la protezione solare, non fumare, usare una buona crema idratante.

Tuttavia ci sono anche utili consigli che magari non si conoscono molto in giro.

Dormire sulla schiena. Dormire in certe posizioni, notte dopo notte può portare a sviluppare delle rughe. Ad esempio, dormire sul fianco può portare alla formazione di rughe sulle guance e sul mento, mentre dormire a faccia in giù può far corrugare la fronte. Meglio dunque dormire sulla schiena.

Usare occhiali da riposo. Fare le stesse espressioni più volte (come socchiudere gli occhi, ad esempio) fa lavorare troppo i muscoli facciali, formando linee sotto la superficie della pelle. Meglio dunque indossare degli occhiali da riposo, oltre a quelli da sole per proteggere gli occhi dai danni del sole.

Utilizzare creme agli alfa-idrossiacidi. Questi acidi naturali eliminano lo strato superiore di cellule morte della pelle, riducendo la comparsa di pori dilatati, linee sottili e rughe superficiali, soprattutto intorno agli occhi. Inoltre aiutano a rafforzare la produzione di collagene. Usare le creme con alfa-idrossiacidi può rendere la pelle più sensibile al sole, per cui è meglio difendersi anche con una buona protezione solare.

Non lavare troppo e troppo spesso il viso. L’acqua del rubinetto lava via anche il grasso naturale che protegge dalle rughe. Lavare il viso troppo spesso, dunque, lava via anche la sua protezione. A meno che non si usi un sapone con agenti idratanti, è meglio usare un gel o una crema detergente per il viso.

Usare creme con vitamina C. Alcuni studi sostengono che le creme con vitamina C aumentano la produzione di collagene, la protezione dai raggi UVA e UVB e contribuiscono a ridurre le mcchie scure, aumentando il tono della pelle e riducendo il rossore. Tuttavia è importante usare un prodotto per la pelle con il giusto tipo di vitamina C. L’acido L-ascorbico può essere il migliore per attenuare le rughe.

La soia per la cura della pelle. La soia può migliorare l’aspetto della pelle, proteggendola. Secondo gli esperti, applicare creme a base di soia sulla pelle, o assumendola come integratore o nell’alimentazione, può aiutare a proteggere da alcuni danni del sole. Inoltre è stato dimostrato che la soia migliora la struttura e la tonicità della pelle, rendendola più ferma.

6 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti