San Valentino: flash mob mondiale contro la violenza sulle donne

Un maxi evento nel "giorno degli innamorati" per combattere le discriminazioni di genere e la brutalità ai danni del gentil sesso. Scopriamone i particolari.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 11 febbraio 2013 20:04

Flash mob in piazza a San Valentino per dire no alla violenza sulle donne. Un evento mondiale, che si terrà il prossimo 14 febbraio 2013 nelle piazze di tutto il mondo. New York, Londra, Nuova Delhi, Parigi, Montreal, Stoccolma.

Le donne si raduneranno in piazza per dar vita ad un flash mob all’insegna di canti e balli per scagliarsi contro le discriminazioni di genere e quella violenza, a cui ancora oggi, vanno incontro.

Il maxi evento prenderà vita nel pomeriggio del 14 febbraio, ovvero quando sarà San Valentino simultaneamente in ogni angolo del globo terrestre. Un’enorme festa per gridare al mondo la bellezza dell’essere donna e il desiderio di emanciparsi dal triste ruolo di vittime dell’aguzzino di turno.

La manifestazione prenderà il nome di “One billion rising“. E’ infatti questo il nome della canzone sotto le cui note si ballerà in tutto il mondo: Sidney, New York, Kuala Lumpur, Soweto, Los Angeles, Johannesburg, Santiago del Cile, Roma. Nella capitale italiana le donne daranno via al flash mob di San Valentino sotto l’Arco di Costantino al Colosseo. Sempre per quel che concerne l’Italia, la coreografia del ballo che avverrà in tutto il mondo, è stata rielaborata dall’Associazione “Lei – Donne in movimento” e prevede anche una versione per donne disabili.

Non solo donne in piazza, anche gli uomini potranno ballare insieme al gentil sesso, offrendo il loro contributo a questa iniziativà organizzata online attraverso il portale One Billion Rising. Un evento stratosferico che coinvolgerà 182 nazioni, che daranno vita a balli e canti continui a seconda del fuso orario.

Un successo senza precedenti, anche grazie all’aiuto dei vip che si sono prodigati nello sponsorizzare l’iniziativa, come Yoko Ono, il Dalai Lama, Eve Ensler, Robert Redford, etc.

One Billion RisingRoma, Milano e Torino

Nella città eterna le donne si raduneranno a Piazza del Popolo qualche ora prima di dar vita alla manifestazione “danzereccia”, mentre a Milano il raduno prenderà vita sotto la Galleria Vittorio Emanuele. A Torino, invece, si incontreranno a Piazza Castello. Sul portale http://www.onebillionrising.org/ è possibile trovare un elenco completo con le città aderenti e news sull’iniziativa antiviolenza.

San Valentino: flash mob mondiale contro la violenza sulle donne

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti