Sesso al primo sguardo

L'eccitazione passa dagli occhi. E' qui che risiedono gli impulsi sessuali "inconsci" e reconditi.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 8 Settembre 2012 17:33
Spread the love

Sesso e sguardi, anzi “pupille. L’attrazione fisica tra due persone sarebbe svelata dalla pupilla, che risponde allo stimolo sessuale dilatandosi. La dilatazione sarebbe dunque il sinonimo di un interessamento e di un impulso sessuale inconscio. Un reazione fisiologica che prende vita allo scattare dell’attrazione fisica.

Questa teoria è frutto di una ricerca di una Università statunitense, la Cornell University, che per la gioia dei poeti e degli amanti dei detti popolari, ha fornito una base scientifica al pensiero di tutti coloro che vedevano negli occhi la “dimora dei sentimenti e delle pulsioni”.

Donne o Uomini?

La dilatazione delle pupille ovviamente riguarda ogni tipo di attrazione (eterosessuale, omosessuale) coinvolgendo le donne e gli uomini in egual misura. Entrambi i sessi risponderebbero a questo stimolo e non solo le donne, come qualcuno aveva fatto credere inizialmente, travisando i risultati della ricerca.

Il team di ricerca ha adoperato una lente a raggi infrarossi per valutare i cambiamenti delle dimensioni delle pupille dei soggetti presi in esame, sottoponendo loro alla visione di film hard.

In tal modo i ricercatori hanno avuto modo di conoscere le tendenze sessuali dei soggetti sottoposti allo studio analizzando i movimenti dell’occhio.

Come era prevedibile, gli uomini etero sono stati interessati da forti reazioni pupillari ai video che vedevano protagoniste le donne e molto deboli quando sullo schermo apparivano degli uomini. E’ bene però mettere in risalto il fatto che le donne eterosessuali hanno mostrato delle forti reazioni pupillari quando erano presenti entrambi i sessi nelle scene “hard”. Ciò ha posto in evidenza il fatto che le donne presentano un tipo diverso di sessualità, molto più elastico rispetto agli uomini.

Conclusioni

Appare singolare il fatto che il nostro corpo manifesti l’eccitazione e una preferenza per l’uno o per l’altro sesso attraverso le pupille degli occhi. Uno studio interessante, specialmente per le donne che sono finite col far “la parte del leone” anche questa volta, palesando una sessualità molto più complessa.

Commenti