Sesso: come vincere la paura sotto le lenzuola

Superare gli imbarazzi sessuali, ansia, stress e preoccupazioni acquisendo la giusta consapevolezza di sé.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 25 settembre 2012 13:57

Il sesso oltre a regalare piacere, rappresenta anche una fonte di stress e preoccupazione. Sia che si tratti di sesso occasionale, con un partner sconosciuto, sia che riguardi quello consumato abitualmente con il proprio partner, bene o male tutti prima o poi si ritrovano a fare i conti con le proprie insicurezze sessuali.

Come raggiungere una nuova consapevolezza sessuale? Come vincere vergogne, remore, inibizioni sotto le lenzuola? Purtroppo spesso la realtà è molto diversa da romanzi e film, specialmente per ciò che concerne le relazioni di coppia. Sempre più di frequente le donne temono di osare per paura di essere giudicate negativamente dai propri compagni.

Per fortuna è possibile risolvere queste problematiche. I sessuologi di “Your Tango”, noto sito web specializzato sul tema, ha classificato il percorso di liberazione sessuale in 3 step, vediamoli:

1) Consapevolezza

Definire i propri limiti è sicuramente il miglior modo per acquisire una consapevolezza di sé sotto le lenzuola. Fatevi delle domande sulla fantasia erotica che vorreste realizzare, su cosa non fareste mai perchè troppo imbarazzante. Tracciare un quadro completo vi aiuterà a conoscervi.

2) Calma

Il sesso richiede tentativi ed una certa “lentezza”. Non vi sono imposizione da rispettare o livelli di fatturato da raggiungere. La libertà di sperimentare coincide con la calma, il rispetto dei propri tempi. E’ impensabile divenire regine del sesso tantrico dall’oggi al domani, ricordatelo sempre. Muovetevi con calma, introducendo ogni giorno qualche nuovo elemento all’interno del vostro rapporto di coppia, magari chiedendo al proprio partner di offrire un “feedback”, in modo da capire se quella cosa gli da piacere, se lo imbarazza, etc.

3) Confrontarsi

Recenti studi hanno dimostrato che molte donne non danno sfogo alle loro fantasie sessuali perchè timorose di essere mal giudicate dal proprio compagno. Parlare a letto è indispensabile. Il confronto è la miglior cosa e non bisogna mai limitare le proprie curiosità per via della vergogna. Non temete, il vostro partner capirà i vostri desideri, senza giudicarvi, del resto si tratta della persona con la quale condividete molto più di un rapporto sessuale.

18 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: sesso
Commenti