Sesso: ecco cosa riduce il piacere sessuale delle donne

Mai più orgasmi femminili? Cosa mette a rischio gemiti e mugolii femminili? Scopriamolo insieme.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 30 marzo 2013 0:39

Piacere sessuale a rischio nelle donne? Alcuni disturbi influenzerebbero negativamente le performance sotto le lenzuola delle rappresentanti del gentil sesso, in misura maggiore rispetto agli uomini. Di cosa stiamo parlando? Semplicemente di obesità e diabete, piaghe sempre più diffuse nella società contemporanea.

Stando ai dati offerti dal XII Convegno nazionale riguardante obesità e diabete tenutosi lo scorso 28 marzo a Milano, le donne correrebbero un rischio due volte maggiore di essere interessate da una vita sessuale insoddisfacente rispetto agli uomini.

In quest’ultimi la connessione fra disfunzione erettile e diabete è stata accertata, per quel che concerne le donne, l’incidenza di questa patologia non è mai stata presa in esame accuratamente. Colpa della vergogna femminile nello svelare al proprio medico le problematiche sessuali in camera da letto? Tesi più che plausibile, anche se, le cose sembrano indirizzarsi verso nuovi scenari. L’unica cosa certa, è che fino a dieci anni fa, il piacere sessuale femminile era principalmente associato all’età e all’umore della donna, piuttosto che al suo stato di salute.

Piacere sessuale e diabete – I dati

Stando a quanto affermato da Antonio Pontiroli, docente dell’Ospedale San Paolo (Università degli Studi di Milano) le disfunzioni sessuali sarebbero presenti sia nelle donne diabetiche sia in quelle obese. A conferma della detta tesi, uno studio coordinato dal luminare risalente al 2009. Solo ultimamente però è stato possibile avere risultati precisi sulla diminuzione delle performance sessuali nelle donne diabetiche. Per tale ragione, il team di ricerca coordinato da Pontiroli ha rielaborato il risultato di 26 ricerche internazionali condotte su un campione di oltre 3.000 donne diabetiche e 2.800 non diabetiche.

I risultati che saranno prossimamente pubblicati sul “Journal of Sexual Medicine”, hanno finito con il dimostrare che le donne con diabete presentano il doppio delle possibilità di essere interessate da disfunzioni sessuali.

Piacere sessuale delle donne,  diabete e obesità – Cura possibile?

Ad oggi, non vi è alcuna terapia in grado di placare o perlomeno attenuare le disfunzioni sessuali femminili causate da questo tipo di disturbi, tuttavia, grazie a questa ricerca “Made in Italy”, è stato possibile prendere atto del problema. Ad ogni modo, è auspicabile un’ottimizzazione della cura diabetologica e un maggior confronto fra donne e medico per ciò che concerne le problematiche sessuali. Il medico curante, una volta accertatosi di determinate problematiche, può avvalersi di un ginecologo per escludere eventuali infezioni genitali in grado di causare una diminuzione del piacere.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti