Sesso: ecco il preservativo femminile che sparisce dopo l’orgasmo

Fare l'amore in tutta sicurezza ora è più facile grazie al condom femminile che sparisce al termine del rapporto sessuale.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 5 gennaio 2013 20:36

Nel far sesso molti sembrano non essere soddisfatti del preservativo tradizionale, poiché, secondo i più, quest’ultimo ostacolerebbe il piacere. Senza contare i tanti uomini e donne allergici al lattice. Discorsi similari possono essere fatti con strumenti anticoncezionali alternativi come la pillola, visto che non sono poche le donne che temono di ingrassare e gli sbalzi ormonali derivanti da questo strumento anticoncezionale.

Per fortuna a breve sarà possibile godere in tutta sicurezza grazie al preservativo femminile (non stiamo parlando di quello già in commercio) un contraccettivo pensato per le donne.

Preservativo femminileUna scoperta Usa

Il team di ricerca dell’Università di Washington ha prodotto un preservativo per lei. Un prodotto anticoncezionale rivoluzionario, composto da fibre speciali, che permettono allo stesso di dissolversi una volta concluso il rapporto sessuale.

Una scoperta veramente rivoluzionaria, che molto probabilmente finirà per sbaragliare la concorrenza. Al momento vi è già un preservativo femminile, ma non ha trovato ancora ampia diffusione, senza contare che non sparisce.

Il nuovo condom “Made in Usa”, invece, è in grado di proteggere da gravidanze non gradite e da tutte le malattie a trasmissione sessuale. Come se non bastasse, presenta una facilità d’uso veramente invidiabile, dato che può essere utilizzato sia da solo che con l’anello vaginale o il diaframma. Il preservativo studiato appositamente per lei, ha il compito di ostacolare l’ingresso degli spermatozoi.

Preservativo femminilePossibili vantaggi

Stando ad una ricerca Usa, il 50% delle ragazze tra i 16 e i 35 anni tende ad avere rapporti sessuali non protetti, lamentando uno scarso piacere nell’utilizzo degli anticoncezionali o semplicemente perché non desidera spendere del denaro per proteggersi da malattie e gravidanze indesiderate o è scarsamente informata a riguardo e ignora i pericoli derivanti dal mancato utilizzo di preservativi, pillole &co.

Non a caso, ben l’11% delle donne intervistate hanno finito con il sottoporsi ad un’interruzione di gravidanza. Numeri veramente significativi, che fanno intuire le potenzialità che potrebbe avere il condom femminile.

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti