Sesso occasionale: tutti i vantaggi

Niente di meglio di un rapporto sessuale "mordi e fuggi" per dare una scossa alla propria vita.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 31 dicembre 2012 15:36

I rapporti sessuali mordi e fuggi piacciono sia agli uomini che alle donne. Al di là delle singole preferenze e dei moralismi di sorta, l’unica cosa certa è che il sesso occasionale può capitare a chiunque e spesso può dare la scossa e fungere da vero e proprio antidepressivo, aiutando a superare le angosce derivanti dal tran tran quotidiano.

Nel fare sesso occasionale è però bene ricordare una piccola differenza tra uomini e donne, che sa tanto di luogo comune, ma che nella maggior parte dei casi finisce per trovare ampio riscontro.

Le donne, in genere, anche quando desiderano soddisfare meramente i propri appetiti sessuali ed affermare con orgoglio il proprio status da donna indipendente, tendono a cercare uno pseudo legame con il partner sessuale di turno, una sorta di affinità che vada al di là di una notte di sesso.

Purtroppo non sempre questo è possibile, dato che non tutti gli uomini desiderano andare oltre una notte di sesso, magari per mancanza di empatia o semplicemente perché desiderosi di libertà.

Per tali motivi, una notte di sesso occasionale può rivelarsi un’esperienza meramente vantaggiosa quando:

1) Il cuore e la mente sono liberi da angosce sentimentali;

2) Il rapporto sessuale viene vissuto intensamente, badando meramente al proprio piacere fisico, senza pensare al domani;

3) La distinzione netta tra sesso e amore non crea troppi problemi;

4) Si ha la piena consapevolezza di se stesse, senza la necessità di rassicurazioni esterne;

5) Si riceve il giusto rispetto dal proprio partner sessuale, che deve essere libero da legami sentimentali (come voi);

6) Si nutre il profondo desiderio di conoscere se stesse, superare i propri limiti, comprendere veramente quali sono i propri desideri e necessità.

Conclusioni

Mettersi in discussione senza rifuggire a priori alle tentazioni è il modo migliore per conoscere se stesse, meglio tenerlo a mente quando si riceve una proposta osè o comunque il desiderio sessuale “presenta il suo conto”.  E’ chi giudica a cuor leggero a doversi vergognare, non chi prova a crescere e a comprendere i propri desideri e necessità.

36 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti