Sesso: preliminari, “dolce” cura contro il dolore

Alleviare piccoli fastidi e dolori indugiando in baci, coccole e carezze con il proprio partner.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 28 ottobre 2012 19:27

Carezze e preliminari contro il dolore? Secondo uno studio condotto di recente dall’Università della California, coccole, baci e abbracci prima dell’atto sessuale avrebbero un effetto benefico sull’intero organismo.

I ricercatori hanno preso in esame 25 ragazze con delle relazioni durature e una vita sessuale attiva. Le donne oggetto della ricerca sono state stimolate in varie parti del corpo attraverso delle fonti di calore in grado di provocare un lieve dolore.

Dolore che veniva gestito in malo modo se durante esso venivano proiettati video riguardanti persone estranee, oggetti o familiari e che diminuiva considerevolmente quando sullo schermo appariva la foto del proprio partner. Attenuazione del dolore registrata anche quando le ragazze venivano accarezzate dal fidanzato nel corso della “dolorosa” stimolazione.

I benefici dei preliminari – Conclusioni

Al di là delle preferenze di ognuno, lo studio condotto dall’Università della California potrebbe finire con il rivoluzionare i comportamenti sotto le lenzuola di moltissime coppie. Chissà se preliminari, coccole e carezze, un giorno finiranno con l’esser ritenuti una sorta di “medicina del piacere”, un romanticismo “terapeutico”, poiché in grado di calmare il dolore. Senza contare che “la cura del dolore” è solo uno dei tanti benefici offerti da un sapiente utilizzo dei preliminari prima del sesso. Quest’ultimi, infatti, consentono di migliorare l’intimità di coppia, regalano fiducia, rispetto e “protezione” con conseguenti effetti benefici anche sull’umore e sulla durata della relazione. In parole povere a nessuno piace essere usato come mero strumento di piacere sessuale (specialmente alle donne).  Un po’ di tatto e delicatezza prima di “congiungere le carni” non costa poi tanto, tra l’altro tanta premura potrebbe anche essere “premiata” sotto le lenzuola.

Gli amanti della “sveltina” e del sesso selvaggio in pieno “Siffredi style” sono avvisati, niente di meglio di coccole, baci e carezze per curare i piccoli dolori (fisici e non) della vita di tutti i giorni.

8 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti