Sigarette elettroniche: ecco chi sono gli svapatori

Fumare elettronicamente? Rinunciare alle sigarette grazie alla nicotina contenuta in dei dispositivi elettronici. Scopriamo i benefici delle e-cig.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 25 febbraio 2013 23:17

Sigarette elettroniche e svapatori. E’ questo il nome dei fumatori di e-cigarettes. Vizio del fumo al tramonto grazie allo “svapicchio”? Secondo Massimiliano Mancini, a capo dell’ANaFe (Associazione Nazionale Fumo Elettronico) questi dispositivi elettronici starebbero conquistando sempre più fumatori, ormai in procinto di divenire ex, grazie agli irrinunciabili benefici della sigaretta elettronica. Sempre più fumatori elettronici dunque.

Sigarette elettroniche – Chi sono gli svapatori?

Fumatori elettronici alias svapatori. Cosa rende gli “e cig addict” diversi dai fumatori tradizionali? Coloro che utilizzano i sempre più famosi dispositivi elettronici alla nicotina, stando a quanto spiegato da Mancini a Panorama.it, lo fanno innanzitutto per risparmiare, visto che la sigaretta elettronica e le relative ricariche alla nicotina, in un anno consentono di risparmiare oltre 700 euro (prendendo in considerazione la media di un pacchetto al giorno).

Gli svapatori vedrebbero la sigaretta elettronica come una meta di passaggio, una fase di transizione grazie alla nicotina rilasciata da essa, in attesa di smettere di fumare definitivamente.

Con l’obiettivo di fornire una descrizione dettagliata di questo nuovo tipo di fumatore, Mancini ha pensato bene di fare un paragone automobilistico. Secondo il Presidente dell’Associazione Nazionale Fumo Elettronico la sigaretta elettronica sarebbe equiparabile ad un utilitaria elettrica per chi desidera fare un giro in auto, rinunciando ad un grosso ed inquinante Suv.

Fumo elettronico – Le cifre

Gli amanti del “fumo a vapore” sono sempre più numerosi. Secondo i dati ANaFe, sarebbero circa 1 milione coloro che acquistano e-cigarettes in uno dei circa 1.600 negozi dislocati su tutto il territorio nazionale.

Una presenza sempre più massiccia, dovuta anche alla “spinta” di alcuni Vip, autofotografatisi con una e-cig tra le mani: Johnny Depp, Vasco Rossi, Sergio Marchionne, Morgan, etc.

Una campagna pubblicitaria gratuita, derivante dai benefici goduti grazie al fumo elettronico: addio a bronchiti, dolori al petto, etc. Vantaggi che sembrano essere concreti, nonostante le accuse di “nocività” provenienti da più parti.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti